Utente 373XXX
Salve dottori da circa una settimana sto avendo forti palpitazioni e dolori alla parte sinistra del corpo.In particolare i primi giorni ho avuto forte tachicardia che per due giorni e soprattutto due notti non mi ha fatto dormire,e avevo questi dolori acuti prima al lato destro del seno sinistro poi al lato sinistro dello stesso.Non erano continui solo quando mi agitavo tanto erano piu' acuti,poi scomparivano.Poi l'ho avuto anche dietro la scapola sinistra e ho avuto un'indolenzimento al braccio sinistro la parte interna.Premetto che sono molto nervosa e stressata di carattere e molto iperattiva e soffro di bulimia nervosa da molti anni.Sono stata al pronto soccorso ed è uscito tutto ok sia dall'ecg che dalle analisi specifiche che mi hanno fatto per vedere se avevo avuto un infarto e anche dalla radiografia toracica.Anche la pressione era buona e mi hanno detto che puo' essere un disturbo d'ansia o forse la tiroide.Domani mettero' l'holter ecg 24 ore e devo prenotare per visita cardiologica e visita alla tiroide, ma nel frattempo volevo capire come si fa a distinguere un infarto dall'ansia?E poi l'ecg basale non rivela al momento il problema ma potrebbe esserci lo stesso qualcosa che sfugge?Chiedo scusa se mi sono dilungata ma sono davvero tesa perché x quanto soffra d'ansia da anni non mi sono mai capitati cosi intensamente questi sintomi.In ultimo,la tiroide cosa c'entra con il cuore?Spero qualcuno mi risponda,ringrazio per la pazienza e mi scuso ancora per essermi cosi dilungata.Buon lavoro!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara signora, non vedo per quale motivo continua a pensare di avere problemi cardiaci visto che le sono stati esclusi. I sintomi che riporta sono aspecifici e lavalutazione fatta in pronto soccorso ha confermato che non dipendono dal cuore. Il suo reale problema è l'ansia. Per la differenza tra ansia e infarto, non posso farle una lezione di medicina, ma potrebbe esserle di aiuto affidarsi al giudizio del suo cardiologo di fiducia...e a quello dei colleghi che l'hanno già vista in PS.
Si tranquillizzi.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dottore,mi rendo conto di essere particolarmente tesa e paranoica,ma purtroppo attraverso un periodo particolare emotivamente e da tanti anni soffro di bulimia nervosa che oltre al fattore psicologico,mi sta causando qualche problema fisico.Certo sono fortunata perché per l'età che ho non ho avuto ancora niente di grave e sto cercando di uscirne ma non è semplice.Inoltre mi preouccupo perché l'ansia a lungo andare credo possa logorare il corpo e attacchi cosi forti non me ne sono mai capitati,non con i dolori di cui ho scritto sopra.Oggi ho messo l'holter ecg e ho prenotato visita dalla cardialoga,spero sia tutto ok,la terro' informata.Grazie cordiali saluti a lei.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è di che. Comprendo l'importanza del suo problema non cardiaco e le auguro di risolverlo al più presto. Ci ricontatti pure quando vuole.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dottore,è andato tutto ok l'holter non ha mostrato nulla e oggi ho ripetuto un altro elettrocardiogramma e anche quello ok,pressione normale e visita cardiologica buona.Sono felice di essermi tolta questo pensiero ma la settimana prossima faro' delle ecografie per alcuni linfonodi reattivi,precisamente uno sovraclaveare sinistro che ho da alcuni mesi e ho fatto gia vedere al medico e mi ha detto di stare tranquilla e l'altro l'ho sentito qualche sera fa sotto l'ascella destra.La cardiologa oggi mi ha visitata e ha detto che non sono preouccupanti,ma è giusto fare una eco per vedere di cosa si tratta.Ovviamente sono preouccupata e la terro' aggiornata su eventuali sviluppi.Grazie ancora e buon lavoro,saluti.
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
In bocca al lupo.....