Utente 369XXX
Gentili dottori
riporto i valori dello spermiogramma fatto mercoledì 18 febbraio:
Volume: 2,7 ml
Colore: Giallastro
PH: 8,1
Coauguli nello sperma fresco: presenti
fluidificazione: fisiologica
Viscosità dopo 20 minuti: aumentata
N.Spermatozooi (milioni/ml): 3.60 milioni
N.Spermatozooi totali (milioni/ml): 9,72 milioni
Leuciciti: 0,10 milioni
Cellule epiteliali: rare
Batteri, cristalli, agglutinazioni: assenti
Pseudoagglutinazioni: presenti

MOTILITA'
(a 30 minuti)
Progressiva a+b: 44
in situ: 6
immobili: 50
(dopo 2 ore)
Progressiva a+b: 40
in situ: 8
immobili: 52
(dopo 3 ore)
Progressiva a+b: 38
in situ: 8
immobili: 54

MORFOLOGIA:
Forme normali 8%
Forme anormali: 92%
Anomalia della testa: 70%
Anomalia del pezzo intermedio: 9%
Anomalie della coda: 13%
Chiedo chiarimenti: è opportuna una terapia con mucolitici per la viscosità? e soprattutto tale spermiogramma è compatibile con una gravidanza naturale? abbiamo gia un bimbo di 4 anni e siamo in cerca del secondo da due anni, senza risultati

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il suo liquido seminale, se il laboratorio segue le ultime indicazioni date dall'OMS nel 2010, presenta sostanzialmente un numero di spermatozoi ridotto ed alcuni caratteri fisico-chimici non perfetti: "Coaguli nello sperma fresco: presenti e Viscosità dopo 20 minuti aumentata".

Ora, prima di iniziare qualsiasi terapia, è bene sentire o risentire il suo andrologo di fiducia e con lui iniziare un percorso terapeutico mirato a capire quali sono le cause possibili in grado di determinare tali alterazioni seminali.

Un cordiale saluto.