Utente 373XXX
Buongiorno, mi è stata diagnosticata un ipertensione sisto-diastolica e dopo aver effettuato i controlli del sangue con colesterolo totale 268 hdl 37 e trigliceridi a 372 con MCH 32.3 E MCHC 38.8 mi è stato consigliato di approfondire a livello cardiaco,facendo un ecocardiogramma mi sono stati riportati i seguenti valori
SIV 11.2 - DTD VS 45.2 - PP VS 13.1 - BULBO Ao 22.9 - FE 60%

Ventricolo sx - spessori parietali aumentati , conservata funzione sistolica con iniziale alterata funzione diastolica( inversione E/A)
Valvola aorta tricuspide con lembi nella norma
Mitrale con lembi ispessiti non stenotici; tracce di rigurgito

la carotide è libera e senza alterazioni

mi è stato consigliato solo di dimagrire e prendere un farmaco per la pressione e colesterolo con un integratore omega3 ... posso stare tranquillo? Ho in famiglia mio padre che solo soffrendo di ipertensione ha dovuto fare un intervento di angioplastica ( si è scoperto solo dopo una tomo scintigrafia da sforzo con liquido di contrasto che aveva una vena ostruita al 70%) non vorrei scoprire qualcosa troppo tardi... grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore, lei presenta indubbiamente dei fattori di rischio cardiovascolare e i reperti ecografici esprimono la sofferenza cardiaca legata all'ipertensione nel tempo (l'aumento degli spessori). Per quanto rigurada il rischio di coronaropatia non può essere valutato solo con l'eco e potrebbe almeno fare un test da sforzo. Per la valutazione dell'efficacia della terapia antipertensiva consiglio un Holter pressorio delle 24 h durante le temperature climatiche dell'attuale stagione invernale. A tal proposito posso consigliarle la lettura dell'art. http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la sollecita risposta... e seguirò certamente il suo consiglio di approfondimento