Utente 139XXX
E' da luglio 2014 che stò cercando di avere un bambino, e cosi ho deciso di tenere controllato il mio ciclo metruale. Dopo mesi ho potuto notare che il mio ciclo, un mese è di 35 giorni, il mese successivo è di 28, l'altro mese succesivo ancora di 35 giorni e quello dopo ancora di 28 giorni. E' normale? L'ovulazione può essere compromessa? Può essere che un mese ci sia, e nell'altro no?
Ringrazio in anticipo per il vostro consiglio.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'interpretazione è giusta , e in questi casi è corretto valutare la ovulazione a domicilio con stick commercializzati in farmacia oppure con monitoraggi ecografici .
Di conseguenza è possibile prendere in considerazione una eventuale stimolazione ovarica con Clomifene .
Una valutazione della fertilità del partner va presa in considerazione effettuando uno spermiogramma dopo una astinenza sessuale di almeno 4 giorni
in bocca al lupo!
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dott., la ringrazio per la sua risposta, è stato molto chiaro. Da oggi ho iniziato a prendere la mia temperatura basale e in aiuto, come da lei suggerito, userò anche gli stick per individuare l'ovulazione......speriamo di riuscire a beccare questa ovulazione !!!! Grazie ancora...