Utente 373XXX
Salve dottore,mia madre di anni 70 è diabetica e infartuata in terapia con Janumet metforal pantopan congescor triatec cordarone norvasc torvast duoplavin nel febbraio 2013 ha avuto un infarto miocardico con stent medicato, nel febbraio 2014 ha avuto altri due stent (le due arterie nel 2013 erano al 50%), a settembre 2014 ha avuto intervento di cataratta(una settimana prima dell'intervento ha sospeso duoplavin e fatto clexane 4000u)dal 12 febbraio 2015 ha sostituito duoplavin con cardioaspirina,il 26 febbraio deve avere il secondo intervento di cataratta, per errore non ha sospeso cardioaspirin e allo stesso tempo ha praticato per 5 giorni prima dell'intervento clexane 4000u x 2 volte al di,secondo lei è pericoloso,poi gli è capitato per due notti un epistassi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
nessun problema. nessuno muore per una stupida epistassi.
Inoltre non ha senso sospendere la cardioaspirina per quegli interventi
La saluto