Utente 367XXX
Buona sera,
A seguito di interruzione di gravidanza con uovo chiaro (assenza di embrione) sono a chiederVi se, la presenza di forme atipiche 94% e 6% di forme tipiche, risultati dall analisi dello spera eseguito pochi mesi fa da mio marito, può essere la causa della mia interruzione di gravidanza.
da sottolineare che la forma atipica di tale sperma è per lo più nella parte alta dello sperma ( testa).
Ho letto che la maggior presenza di forme atipiche può comportare l imposibilita' a fecondare in modo normale portando questi aborti spontanei , è così?
Non avrò, quindi, possibilità a portare avanti una gravidanza?
Vi ringrazio anticipatamente per il tempo che vorrete dedicare al ns problema.
saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

se il laboratorio da voi utilizzato è una struttura dedicata ed aggiornata, la percentuale del 6% di spermatozoi normali è, sempre secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, considerata nella norma e quindi sufficiente e capace di fertilizzare un ovocita.

Detto questo tutte le sue considerazioni negative di future e possibili gravidanze, come può ben capire, sono errate.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Gentile Sig.ra le forme atipiche sono tali perché non sono in grado di giungere all'ovocita per fecondarlo. Secondo la ultima classificazione WHO 2010 esse devono essere >4% quindi nel caso di suo marito sono nella norma: fa parte della "selezione naturale" cioè solo pochi spermatozoi su milioni devono avere le caratteristiche per poter fecondare e solo il più veloce lo farà. Quindi non si fossilizzi a leggere le caratteristiche delle forme atipiche tanto quegli spermatozoi non giungeranno mai a destinazione. La cosa più importante invece è valutare le caratteristiche di quel 6% degli speramtozoi soprattutto per quel che riguarda la motilità.
Se l'embrione si è formato ma è vuoto significa che lo spermatozoo è stato in grado di fecondare.
[#3] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Egr.dottori,
Innanzitutto ringrazio per le Vs risposte dalle quali posso capire che possiamo considerare questa gravidanza interrotta come un incidente di percorso...
Detto ciò vorrei soffermarmi giustamente su quel 6 % di spermatozoi e sulla Motilità che dagli esami riportava quanto segue
Motilità progressiva PR 10%
MOTILITÀ non progressiva NP 20%
Immobili70%
Altri valori
Forme vitali 35%
Leucociti 10.0000ml
Cell germinali immature numerose
emazie assenti
cell epitali di sfaldamento alcune
n.ro spermatozoi 25.0 ml
tot x eiaculato 100.0 ml

conclusione normospermia borderline .Asteno necro spermia di grado medio alto

Il dottore che segue mio marito ha consigliato di fare una cura di 3 mesi con integratore di arginina credo per migliorare la Motilità.
A Vs avviso questo è un quadro che ci può far sprerare in una futura gravidanza o dobbiamo fare ulteriori accertamenti sulla qualità dello sperma?
Ringrazio ancora per il cortese riscontro.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Al momento è troppo presto per trarre conclusioni, perciò converrebbe aspettare e se nei prossimi mesi il concepimento non avviene allora ci si comincia a muovere.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

segua ora le indicazioni ricevute, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

la lettura del web fa nascere mille e mille problemi che, valutati da chi sta cercando una gravidanza vengono spesso ingigantiti, fraintesi, malinterpretati con conseguenti dubbi anche sull'operato del medico o specialista che valuta il problema in maniera corretta, medica, non "personale".
Bisognerebbe fare attenzione a non fare "indigestione" di medica web e affidarsi al medico competente
cari saluti
[#7] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Ringrazio per i cortesi riscontri.
Aspetteremo, se ci sarà, una prossima gravidanza per valutare.
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Comunque, se lo desidera, ci tenga aggiornati.

Ancora un cordiale saluto.
[#9] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Assolutamente si, ancora grazie.
Saluti
[#10] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prego!