Utente 205XXX
ho 69 anni l'esame dei tronchi sovraortici recita: presenza di diffuso ispessimento medio intimale dell'asse carotideo bilateralmente. senza alterazione della pervità vasale. kinking del III prossimale della carotide interna bilateralmente senza alterazioni flussometriche. campionamento doppler assi carotidei con tracciati velocitometrici regolari pervie e con flusso regolare le succlavie ed entrambe le vertebrali. prossimo controllo tra 12 mesi. chiedo gentilmente un giudizio di interpretazione generale! grazie franco! premetto che attualmente non ho disturbi particolari! P.S: sono in lieve terapia per ipertensione arteriosa (120-87)
[#1] dopo  
Dr. Pietrino Forfori
36% attività
20% attualità
16% socialità
SAVONA (SV)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
gentile utente
bisognerebbe che l'ispessimento medio intimale (IMT) venisse quantizzato in mm e in che sedi per poter dare un giudizio di interpretazione corretto.
Lo stato delle pareti carotidee è un dato importante nella stratificazione del rischio vascolare individuale, se rapportato agli altri fattori di rischio (si veda articolo già pubblicato al riguardo ) eventualmente presenti.
cordialmente