Utente 374XXX
Salve sono un ragazzo di 23 anni 1 anno fa mi sono operato di circoncisione...... Per 14 giorni ho dovuto sopportare i punti...e per 14 giorni non ho potuto masturbarmi.... E un giorno non riuscendo più a sopportare tale condizione ( di notte avevo delle forti erezioni che mi tiravano un po i punti...) mi sono masturbato ( con qualche punto che doveva ancora cadere ) e ho avuto una erezione pazzesca ... Poiché dopo aver eiaculato una prima volta molto a fatica l erezione non andava via ed era ancora molto forte e così ho continuato fino ad eiaculare una seconda volta in modo abbondante... Ora se smettessi di masturbarmi per 15 giorni potrei avere una erezione simile? Lo chiedo perché ho una relazione a distanza e faccio sesso per 3 o 4 giorni al mese...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'eccitazione sessuale e' una funzione spontanea che,quindi,non va programmata.Si masturbi quando vuole,ovviamente con cautela.Analogamente,cautela nei rapporti a distanza...Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Con la parola cautela cosa sottende? E i motivi di quella erezione così forte?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...una masturbazione violenta,analogamente ad un coito spinto,può giustificare la sintomatologia riferita.Cordialita'