Utente 363XXX
Salve, oggi dopo un rapporto non protetto con la mia rsgazza, che frequento da sei mesi, ho notato la comparsa sulla pelle dell'asta di macchioline violacee, che ricordano quasi quelle della varicella. Proprio ieri ho avuto una visita urologica e il medico non ha ravvisato nulla. Vorrei sapere cosa potrebbero essere queste macchie che, per inciso, non prudono ne danno alcun fastidio. Specificazione necessaria: qualche mese fa ho avuto la candida maschile. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo, in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, riconsultare in diretta il suo urologo di fiducia ed eventualmente anche il suo medico di famiglia e da lui avere altre indicazioni mirate in diretta.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
Grazie, buona serata.