Utente 374XXX
Buongiorno dottori

Premetto che non ho ancora avuto rapporti completi con la mia ragazza e che abbiamo intenzione di averne sempre con tutte le misure possibili (sia preservativo che pillola anticoncezionale)
Volevo chiedervi alcune informazioni riguardo la vitalità degli spermatozoi in merito ad un evento accaduto a me e alla mia ragazza. Eravamo soli in casa a scambiarci effusioni completamente vestiti, a un certo punto ho eiaculato nelle mutande, circa 40 minuti dopo la mia mano è venuta a contatto con l'interno delle mutande per "sistemare" il pene che era in una posizione piuttosto scomoda. circa 5-10 minuti dopo decidiamo di fare la doccia assieme, la mano "sporca" era asciutta (sia prima che dopo aver toccato le mutande), ha toccato un sacco di oggetti come le lenzuola, la pelle della ragazza,le maniglie delle porte, i vestiti puliti e si è bagnata con l'acqua fredda e poi calda del getto della doccia, a quel punto ho masturbato la mia parthner senza penetrazione, ma solo sul clitoride, vi è una qualche probabilità di gravidanze?
Ho avuto modo di riscontrare in altri consulti abbastanza casi analoghi per essere tranquillo, tuttavia vorrei esserne sicuro con una risposta specifica. Può essere possibile che degli spermatozoi siano sopravvissuti a questo trattamento? Gli spermatozoi muoiono a contatto con l'acqua? Suddetti spermatozoi, anche se fossero vivi avrebbero ben poche possibilità in quelle condizioni di risalire tutta la vagina dall'esterno ed entrare nell'utero? Ringrazio anticipatamente per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,
una gravidanza in tali circostanze avrebbe dell'inverosimile o quasi miracoloso.
stia e state tranquilli e utilizzate una corretta contraccezione nei vostri rapporti sessuali
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille per la tempestività dottore, numerose risposte di specialisti dovrebbero bastare a tranquillizzarmi, se si aggiunge il fatto che alla mia ragazza sono arrivate le mestruazioni ieri notte con tre giorni di anticipo. Purtroppo devo abusare della sua benevolenza e farle un'altra domanda: Cosa mi può dire dei cosiddetti spotting da impianto? So che non è il mio caso ma queste mestruazioni sono avvenute proprio durante il periodo dello spotting. Sono o non sono, mi corregga se sbaglio, delle perdite di sangue più piccole delle normali mestruazioni caratterizzate da un colore marroncino o rosa molto diluito? In che percentuale si verificano nelle donne se è stata fatta una stima? La ringrazio ancora.