Utente 374XXX
Salve. Posto il testo in quanto non ho trovato nulla di simile alla mia domanda. In realtà anche Io non so bene come postar)a. Il mio dubbio riguarda una sensazione strana che mi capita di provare generalmente, ma solo rare volte, in palestra. Ho 22 anni e mi alleno da piu di 3 anni. Fortunatamente nella mia vita non ho mai avuto particolari problemi con la salute e non credo di essere in grado di giudicare il mio problema che magari potrebbe anche essere una scemenza:
A volte mi sento come se avessi una specie di calo di zuccheri, pur avendo magari mangiato tanto e regolare durante il giorno, ma in realtà sentendomi come se i battiti si accelerassero, senza particolare motivo. È, o perlomeno mi sento, una specie di doppia sensazione, un insieme di 'iperattività' e allo stesso tempo di calo di energie. Il corpo si accelera però il cervello perde lucidità. Ho notato che in queste fasi tendo a voler bere molta acqua. Generalmente dopo 10 minuti questa sensazione passa. Anche se mi sento carichissimo sento come se il cervello "non ragionasse più". A volte mi fa molta paura soprattutto se devo sostenere un forte sforzo fisico.
CHIEDO DI NUOVO SCUSA se non sono stato chiarissimo ma non è facile descrivere il tutto. Soprattutto non avendo mai avuto cali di zuccheri (o almeno credo) o cose simili.

Vi ringrazio molto per mettere a nostra disposizione la Vostra cultura ed esperienza. Attendo con ansia il Vostro parere. Per qualsiasi domanda sono a disposizione (ci mancherebbe).

Grazie. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
sarebbe opportuno, data la sua attività fisica in palestra e gli episodi che riferisce, che ella praticasse un ecocolordoppler cardiaco e applicasse un Holter ECG/24h proprio durante un giorno in cui si allena in palesta. Segnalando con l'apposito pulsantino, il momento in cui avverte il malessere.


Mi faccia sapere, se vuole.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Innanzitutto grazie per la risposta. Ma eventualmente gli strumenti che occorrono che costo avrebbero?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non deve acquistare nessuno strumento:
deve farsi fare la richiesta dal medico curante di
-Ecocolordoppler cardiaco
-Holter ECG.

Pagherà solo il ticket e ed eseguirà l'Eco in Cardiologia dove poi le sarà applicato l'Holter, una specie di registatore tascabile..

Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Ah ok grazie di nuovo. Appena possibile lo farò. Ma su due piedi nessuna idea di cosa potrebbe essere? Anche magari solo un normale calo di zuccheri.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Caro Signore,
su due piedi sarebbe già difficile porre una diagnosi sic et simpliciter se potessi visitarla, figuriamoci via Web.

Tra l'altro Ella descrive sintomi che prima di attribuire ad una ipoglicemia si deve escludere che siano dovuti ad altre cause.

Ne parli anche con il suo medico curante: potrà visitarla e darle qualche dritta in più rispetto a chi le risponde via web, basandosi su dati soggettivi che riferisce.

Se vuole mi tenga aggiornato.

Cordiali saluti.
[#6] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Benissimo,grazie mille!