Utente 311XXX
Salve, ho bisogno di un consulto su un piccolo macello.
Domenica scorsa sono stata in pronto soccorso per dei dolori alla vescica e al rene destro ho fatto una consulenza urologica dove sospettavano dei piccoli calcoli/arebella....poi ho fatto anche una consulenza ginecologia...qui ho scoperto che o ho una piccola ciste o un follicolo (la notte prima presi la pillola 11 oree mezzo in ritardo) sulla base di ciò il ginecologo mi ha consigliato di aver rapporti protetti....
al fine di tt mi è stato prescritto ciproxin per 5 giorni due volte al giorno e orudis solo se necessario.....in tt questo ho continuato ad assumere la pillola.
il problema ora sta che stamattina ho avuto rapporti con il mio compagno usando il preservativo che purtroppo si è rotto...quindi volevo sapere quante sn le possibilità di rimanere gravida o se necessario di andare dal medico di famiglia e prescivere la pillola del giorno dopo
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sulla Ciprofloxacina ( ciproxin) non ci sono studi che hanno dimostrato riduzione dell'effetto contraccettivo.
Se la pillola è assunta entro le 12 ore dal solito orario di assunzione , non viene alterato l'effetto contraccettivo.
Non riesco a comprendere la presenza di un follicolo.
E non capisco perchè ricorrere alla contraccezione d'emergenza se la pillola è stata assunta con regolarità.
SALUTI