Utente 374XXX
Buongiorno
Sono In ansia
ho avuto un rapporto non protetto il 28/02 cioè il MIo ragazzo è venuto dentro
Il 1/03 (dopo circa 30 ore) ho preso la pillola del giorno dopo Norlevo 1,5
Adesso sono quasi 36 ore da quando l'ho assunta e non ho avuto proprio nessun effetto collaterale, ho la sensazione che non l'ho proprio presa
Secondo lei è normale?
Che probabilità ci sono.che io.sia incinta ?
Come faccio a capire che la pillola ha fatto effetto?
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Cara Signora,
che lei abbia tollerato bene il Norlevo non è un indicatore di mancata efficacia.
(In che giorno del ciclo ha avuto il rapporto?)
Avrebbe dovuto preoccuparsi se avesse avuto vomito e con il vomito avesse espulso dallo stomaco la compressa.
O una diarrea profusa.

Il Norlevo è molto ben tollerato e assunto al più presto, entro 72 ore, dal rapporto a rischio garantisce un ottimo effetto protettivo.
La sua efficacia diminuisce nelle donne di peso superiore agli 80Kg ma non mi sembra proprio il suo caso.

Al tempo previsto, la comparsa di un ciclo mestruale confermerà la non presenza di gravidanza.

L'eventuale ritardo di una settimana può essere dovuta al Norlevo medesimo: nel qual caso un test di gravidanza le dirimerà ogni dubbio.

Cordiali saluti.

[#2] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
L'ultima mestruazione l'ho avuta il 7/02/15 ,ho un ciclo tra 27-29 giorni
Ero al 22° giorno
1)Dopo 5 giorni Devo avere qualche perdita per capire se NorLevo ha fatto.effetto?
2) tra 3-4 giorni dovrei avere le mestruazioni, arriveranno normalmente adesso o tra 24-25.giorni da quando ho assunto la pillola?
3) Non ho vomitato dopo averla assunta e non ho avuto proprio nessun effetto collaterale
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
teoricamente il rischio di concepimento al 22 giorno è già basso.
Ha fatto contraccezione postcoitale.
Ha avuto la fortuna di non avere alcun effetto collaterale.

Le mestruazioni dovrebbero venirle intorno alla solita data: come ho scritto vi può essere un ritardo di una settimana.

Le aggiungo che parlo per una branca che non è la mia.
Se vuole maggiori ragguagli posti il consulto in ginecologia.

Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille dottore
Molto gentile