Utente 374XXX
Salve, è un po' che ho notato che il mio pene era più secco del normale, sia lungo l'asta e sul glande. Durante la masturbazione ho avvertito un po' di dolore e il giorno dopo mi sono accorto di avere una piccola lacerazione sul frenulo (con arrossamento) e questo mi crea fastidio quando scopro il glande. Inoltre ho eccessiva secchezza del glande (non so se può essere utile ma anche sul dorso della mano ho avuto lo stesso problema) e inoltre noto la pelle dei genitali più "raggrinzita" sia sui testicoli sia sull'estremità del pene. Ho prenotato una visita andrologica, ma cosa potrebbe essere? Grazie mille in anticipo!!! Sono preoccupatissimo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo, in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta, come da lei intuito, il suo medico di riferimento.

Un cordiale saluto.