Utente 240XXX
Salve gentilissimi dottori, premetto che tra un paio d'ore andrò dal mio medico curante quindi scrivo qui x un consulto in più. Da ieri accuso dolore al fianco destro come fitte. Questo avviene non appena mi siedo o sto sdraiata. Se cammino il dolore è sopportabile e quasi impercettibile. La zona in cui accuso il dolore è in basso a destra molto vicino all inguine e leggermente più in basso Dell attaccatura dei peli pubici x intenderci.Quando mi siedo sento come se tira anche la gamba e inoltre ho notato un dolore all altezza dei reni. Il dolore è rimasto costante x tutto l arco della giornata di ieri. Questa notte ho preso un toradoli x il dolore che mi ha causato una forte stitichezza.i sintomi di oggi sono dolore all altezza dei reni sensazione di gonfiore e al momento riesco a sedermi senza accusare fitte.non ho febbre o vomito o nausea. Sono riuscita a fare tranquillamente aria.Il ciclo è stato un po strano nel senso che è durato circa due giorni e altri due solo macchie sporadiche finite ieri. Ho fatto la visita dal ginecologo il giorno 17 in cui nn ha riscontrato nulla di anomalo. Mi domando sulla base di questo racconto cosa può essere?appendicite o ovaio o altro?inoltre volevo sapere come riconoscere l appendicite e se con l infiammazione Dell appendice si riesce a fare aria, in attesa di una vostra risposta porgo distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
12% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, la diagnosi di appendicite è prevalentemente clinica , quindi solo attraverso una visita medica, meglio se chirurgica, si può stabilire ciò.
Per quanto riguarda la diagnosi di patologia dell' ovaio dx , faccia un'ecografia pelvica e poi chi meglio del ginecologo può pronunciarsi al riguardo.
Disponibile per ogni altro chiarimento si inviano distinti saluti.
[#2] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottore ho fatto una visita dal mio medico curante che ha escluso appendicite in quanto l addome era trattabile e io nn avevo dolori alla palpaz.Ha ipotizzato potesse trattarsi di ovaio e di recarmi presso ps se i dolori persistono.Io il 17 ho fatto un ecografia dal mio ginecologo e nn ha riscontrato nulla.Se nn il mio utero retroverso che già sapevo di avere.Domani proverò a sentire il mio ginecologo x ulteriore visita.quello che volevo sapere è se con un attacco di appendicite si riesce a eliminare aria e se si possono verificare movimenti intestinali oppure queste cose durante un attacco di appendicite nn ci sono
[#3] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
12% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Normalmente solo nell'attacco acuto di appendicite, specie se di grado intenso e con iniziale irritazione del peritoneo anche circoscritta, si può verificare sia la mancata eliminazione dell'aria dall'alvo e sia la mancanza di movimenti intestinali.
[#4] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille dottore x la delucidazione