Utente 802XXX
Gentili medici,
caduto da una bici, ho subito la frattura coronoide e capitello radiale con lussazione del gomito destro (mi hanno detto che si chiama triade sfortunata!) trattato attraverso intervento, con protesi di capitello + ricostruzione capsulolegamentosa ed applicazione di fissatore esterno di gomito tenuto per 43 giorni. Dato che il fissatore aveva problemi, adesso mi è stato applicato un tutore e sto facendo fisioterapia.
Sono molto preoccupato riguardo il recupero della funzionalità del gomito anche perchè faccio il musicista di professione. Attualmente,(sono stato operato 46 giorni fa)la mia estensione massima è di 40 gradi e la flessione di 110. Ho saputo che possono formarsi aderenze e calcificazioni...
Esistono tecniche particolari di fisioterapia?
Vorrei inoltre sapere se posso avere danni a carico della funzionalità della mano anche se mi sembra stia recuperando bene la mobilità.

grazie

Maurizio


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
La triade terribile (frattura della cornoide e del capitello radiale con lussazione del gomito) rappresenta l'evento più drammatico per un gomito. Il trattamento che ha eseguito è quello corretto per questo tipo di patologia.
Consideri che ha già una buona escursione articolare per il trauma subito. Non esistono tecniche particolari di fisioterapia se non il movimento attivo e passivo e sempre (più muove meglio è).
Per cui non si scoraggi e muova il più possibile. Tutto quello che riesce a guadagnare è ben fatto.
Sulla mano non dovrebbe avere particolari problemi.
Tanti auguri
[#2] dopo  
Utente 802XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la risposta
Maurizio