Utente 372XXX
Gent.li Dott.
Da qualche tempo soffro di svogliatezza e sopratutto di mancanza di libido ... Ho deciso documentandomi ed essendo istruttore fitness (qualche nozione la conosco) ..di fare esami sui dosaggi ormonali (postati qui sotto) pratico attività sportiva non fumo ho 48 anni sono alto 1,80 e peso 74 kg .. Ho pochissima massa grassa,
Non chiedo nulla più che un vostro prezioso giudizio è qualche consiglio.
Grazie in anticipo e cordiali saluti.

Valore. Val d rif.
Testo totale 9.64 ng/ml 3-10.6

Testo libero 14.35 pg/ml 8.9-42.5

Fsh 4.15 mul/ml 0.7-11.1
Lh 7.68 0.8-7.6
Shbg 69.5 nmol/l 13-71
Dhea-s 301.4 microg/dl 70-495
Albumina 400 gr/100ml. 3.4-5.5
Prolattina 272 mui/L 55.92-278.13

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

le valutazioni ormonali sono sostanzialmente nella norma con la sola prolattina ai limiti superiori.

Detto questo poi, se desidera avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-desiderio-sessuale-fare-viene-mancare.html

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2015
Grazie Dott.Beretta
Ho letto il suo articolo molto interessante ...
Ne approfitto per chiedere un ultima cosa
Il testosterone libero che a quanto pare è l'ormone che determina di più la situazione che ho descritto
risulta basso ed eventualmente migliorabile o è' giusto?
Faccio inoltre presente che la quantità dello sperma prodotto è' motlto scarsa e densa
Grazie per l'attenzione e per il servizio che date.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Il testosterone libero è l' espressione di una quota di quest'ormone pronta ad essere utilizzata; nel suo caso questa risulta ancora nei limiti, anche se inferiore, della norma.

Tutto ciò rende difficile l'interpretazione "isolata" di questo dato di laboratorio se questo non è supportato da una valutazione clinica diretta e complessiva.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2015
Quindi l'unico modo per migliorare un pochino la situazione dello sperma e del testo libero sarebbe una somministrazione esogena di testo (però da quel che ho capito terminata la cura ridurrebbe ancora di più la produzione endogena) oppure
L'uso terapeutico del clomid ad esempio visto che la situazione degli estrogeni sembra prevalente sul resto.
Farò una visita da un endocrinologo ... Per riuscire ad avere una precisa situazione ... Intanto ringrazio Lei Dott. Che mi ha risposto con sollecitudine alle mie domande.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

vedo che ha compreso la complessità di un possibile ed eventuale problema ormonale ma non si pasticci e non tragga da solo conclusioni soprattutto di tipo terapeutico.

Ancora un cordiale saluto.