Utente 374XXX
Buongiorno,
sto attraversando un momento molto difficile a causa di una separazione, sono esageratamente stressato e purtroppo negli ultimi 3 mesi non ho dato sfogo a questo stress e ansia attraverso sport o altro. Questa forte ansia dovuta al periodo è addirittura sfociata in un attacco di panico la settimana scorsa. Da quel momento la situazione si è tranquillizzata molto. Unico problema, da quando ho avuto questo attacco di panico, nel momento in cui fumo una sigaretta o bevo un bicchiere di vino mi viene la tachicardia e un leggero mal di testa.

Può essere causato dal forte stress del momento?Può essere che il mio organismo sia arrivato ad un tasso di non-sopportazione della nicotina dato l'elevato numero di sigarette fumate nelle ultime settimane?
Oppure è solo un fattore psicologico?

Ringrazio per l'attenzione e porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
credo sia inutile ricordarle i danni che il fumo può fare....per il resto è chiaramente legato allo stress e forse lei ha bisogno di un supporto psicologico che solo uno specialista del settore le può dare.
Cordialmente