Utente 374XXX
Buon pomeriggio egregi dottori di medicitalia, vi pongo questo consulto per avere dei chiarimenti. Lunedì sono stata operata per una fistola pilonidale, l'intervento tutto sommato è stato tranquillo se non per l'anestesia poco sufficiente. Al ritorno a casa mi sono ritrovata a fare urina verde, allorché allarmati i miei genitori hanno contattato il chirurgo che ci ha tranquillizzati dicendo che è per via del liquido blu di contrasto utilizzato. Io mi domando se oltre ad asportare il sinus si asporta un po' di tessuto sano come può il liquido essere stato assorbito? O c è la possibilità che il sinus e di conseguenza il liquido non sia stato asportato completamente? Vi ringrazio in anticipo per la vostra disponibilità e cortese attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Il blu di metilene è responsabile della colorazione delle urine. Il suo assorbimento è stato possibile per uno "stravaso" nel tessuto sano oltre i margini di quello asportato.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille :) è stato molto utile ora sono più tranquilla e posso godermi (per così dire) la mia guarigione