Utente 366XXX
Buongiorno; in breve racconto la mia problematica. Circa tre mesi fa ho avuto la polmonite risolta in 20 giorni con gli antibiotici; non sentendomi bene decisi di fare un tac al torace che evidenzio' "ispessimento pseudonodulare di 7 mm in sede apicale sx" fatta successiva tac dopo un mese il referto riportava "esito fibrotico riferibile all'ispessimento di 7 mm" per il pneumologo trattasi di cicatrice. In questo stesso periodo ho iniziato a avere sudorazioni notturne; ho cosi cominciato ad allarmarmi in riferimento ad una patologia limfoprofilerativa. ho fatto alcune ecografie alle stazioni linfonodali che parlano sempre di"linfonodi reattivi di massimo 17mm di natura non patologica" cosi come un ecoaddominale non ha evidenziato nessuna anomalia. Ho fatto delle analisi del sangue: i valori fuori range sono calcemia 10.9 (massimo 10.2) alfa1globulina 5.4 (massimo 4.9) linfociti formula assoluta 42% (massimo 40%).altri valori come la beta2microglobulina; le proteine totali e le transiminasi alt sono nella norma ma al limite del range.Ves, prc, ldh, ferritina,sideremia, valori tirodei e immunoglobuline sono normali.In precedenza avevo anche fatto analisi per toxo; mononucleosi, CMV, HIV e sifilide tutte risultate negative.ho consultato 2 ematologi che mi hanno rassicurato in merito a patologie come linfomi o leucemie e semmai di ripetere gli esami fra un po di mesi. naturalmente la componente ansiosa in questo periodo ha fatto il suo ho perso un paio di chili(circa 2,5) che pur mangiando non riesco a recuperare. la mia domanda è:quali indagini secondo lei posso fare ? la sudorazione di per se mi crea dei problemi e di natura psicologica e soprattutto non mi fa riposare bene.la ringrazio in anticpo per la cortesia e la sua attenzione fiducioso di un suo consiglio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se a seguito di visite, come precisa Lei, è stato rassicurato da 2 ematologi, da quanto scrive di urgentissimo c'è.........

.................di STACCARE definitivamente dalla ricerca di informazioni sulla salute su Internet per non amplificare il suo già precario livello di ansia.

Legga perché...in questo consulto


http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.

Tanti saluti

Salvo Catania
[#2] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottor Catania per l'interessamento al mio problema. Purtroppo non riesco a visualizzare il consulto che lei mi indica. Posto questo ribadisco che nell'inoltrare la mia richiesta cercavo solo di porre un quesito su un problema che ormai mi porto dietro da un po di mesi, i medici che ho incontrato non mi hanno comunque indicato un strada e tramite questo sito gradireri,se possibile,avere un consiglio medico, spero che lei dottor Catania possa aiutarmi.per ciò che concerne l'ansia mi sto facendo aiutare da uno psicoterapeuta. Nel ringraziarla nuovamente le auguro buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005