Utente 335XXX
Salve, da un po ho dolore al gomito sinistro e non appena faccio qualche sforzo e molto indolenzito. Faccio fatica anche a grattarmi la testa che lo sento appesantito. Mi avevano detto che poteva essere il gomito del tennista e ho fatto la cura ma non è servita a molto. Volevo riprendere a far palestra ma così mi viene difficile. Riuscirò a riprendere? C'è un modo per guarire?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

va fatta una diagnosi certa, non presunta e sulla base di tale diagnosi impostare una terapia corretta.

Se si tratta di una epicondilite, esistono molti modi per eliminare il dolore.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Potrebbe essere una perdita di funzionalità del nervo?
[#3] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Nel 2010 feci una visita e fu evidenziato questo: significativo rallentamento velocità di conduzione nervosa motoria e sensitiva nel tratto sotto-sopragomito del nervo ulnare sinistro. Tali dati depongono per una sofferenza focale del nervo ulnare sinistro in corrispondenza della doccia oleocranica.
Da quel che ho letto su internet sarebbe una compressione del nervo. Potrò guarire e riprendere gli sport?
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Potrebbe esserci sia la compressione nervosa che una epitrocleite o una epicondilite: una non esclude l'altra.

Se la compressione nervosa persiste, va operata, prima che compaiano i danni muscolari.
[#5] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
In caso di operazione potrei riutilizzare il braccio al 100%?
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Certamente.
[#7] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
L'atrofia in caso potrebbe essere curata?
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Entro certi limiti di tempo.
[#9] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Ho parlato col mio medico il quale reputa sia una compressione e mi ha consigliato una visita specialistica ma propenderebbe per l'intervento. Fino a luglio ho la maturità, posso aspettare fino a tale data?
Nel mentre posso fare palestra? Pesi e flessioni?
[#10] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La decisione se e quando operare la deve prendere insieme allo specialista, valutando l'entità dell'eventuale danno.

Può fare una vita normale.
[#11] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per le informazioni. Già che ci sono ne aprrofitto un attimo: ho una vertebra del collo molto sporgente credo la settima. Sebbene ho letto che è normale sia più lunga, mi forma una piccola gobbetta poco bella. Cosa posso fare?
[#12] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Mi occupo solo di chirurgia della mano.