Utente 373XXX
Salve dottori, dopo uno spermiogramma con esito oligozoospermia severa acinesi e dosaggi ormonali con testosterone basso l'andrologo, per confermare l'ipogonadismo e per capire se fosse possibile provare una cura, ci ha fatto ripetere gli esami dell' fsh, testosterone (ha detto di fare il prelievo prima delle 8 perchè dopo tale ora i valori cambiano) e ci ha dato l'esame dell'inibina.
I risultati dell'fsh e del testosterone li abbiamo già ritirati mentre quelli per l'inibina hanno bisogno di più tempo.
Potreste aiutarci a capirci qualcosa mentre aspettiamo i risultati dell'inibina e l'appuntamento con l'andrologo?
E' ipogonadismo? è curabile? sarebbe possibile x noi concepire naturalmente?
Grazie anticipatamente per le risposte

Per chiarezza vi scrivo e primi esami e x ultimo gli altri.

SPERMIOGRAMMA:

LIQUIDO SEMINALE
Campione raccolto In sede
Astinenza 3 gg
DESCRIZIONE
Aspetto NORMALE
Fluidificazione COMPLETA
Consistenza NORMALE
Livello minimo Livello medio normale
di normalità (50° centile)
Volume 3,0 > 1,5 3,7 mL
pH 7,5 > 7,2
Concentrazione spermatica * 0,4 > 15 73 milioni/mL
Conta totale * 1,2 > 39 225 milioni/Vol
Cellule rotonde totali 1 milioni/Vol
Leucociti 0,5 < 1 milioni/mL
Agglutinati ASSENTI (assenti)
MOTILITA'
Motilità progressiva basale 0 > 32 55 %
Motilità totale basale * 0,0 > 40 61 %
PARAMETRI CINETICI
VCL non valutabile > 30 u/sec
LIN non valutabile > 40 u/sec
ALH non valutabile > 3 u/sec
Test di vitalità (Eosina) Non valutabile
Swelling test Non valutabile
MORFOLOGIA :
Forme normali Non valutabile
MAR TEST
Antic. Anti spermatozoi adesi non valutabile
FRUTTOSIO 3,6 1,2 - 5,0 mg/mL
CONCLUSIONI : Oligozoospermia severa Acinesi

FSH 8,0 1,5 - 12,4
LH 4,9 1,7 - 8,6 CLIA ng/mL
PROLATTINA 6,6 4,04 - 15,2 CLIA pg/mL
ESTRADIOLO 25,7 10 - 52 CLIA ng/mL
TESTOSTERONE * 1,99 2,4 - 8,3 EIA pg/mL
DIIDROTESTOSTERONE 384,0 250 - 990
SPERMIOCOLTURA
MICROSCOPICO
ESAME MICROSCOPICO Negativo(#) (Negativo)

Ecocolor Doppler:
Didimi in sede con diametro max di: Didimo dx: 41x18 mm; Didimo sx: 40x19 mm.
Regolare lo spessore della tunica vaginale.
Il pattern ecografico intraparenchimale risulta conservato.
Assenza di lesioni a focolaio di tipo patologico.
Regolare il didimum testis.
Ben evidenti bilateralmente le teste degli epididimi che appaiono ambedue regolari con ecotessitura interna iso - ipoecogena.
A sn si reperta la presenza di una piccola cisti che mostra un diam max di circa 3 mm.
Assenza di alterazioni ecotissutali ecograficamente rilevabili in corrispondenza della coda e del corpo.
Conservato è il rapporto didimo - epididimo.
Assenza di falda di liquido patologica nella borsa scrotale.
Assenza di estasia del plesso pampiniforme.
Assenza all'esame eco-color di reflussi alla manovra del Valsava

Secondi esami

FSH 3,8 1.5-10.0
Testosterone 2,30 2.8-11.0
Testosterone libero 34,0 40-200

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
...si rivolga ad un esperto andrologo.Credo sia necessario eseguire indagini genetiche e di genomica molecolare.Cordialita'