Utente 803XXX
buongiorno,
gradirei avere qualche notizia in merito all'oggetto.
Sento pareri contrastanti sull'assunzione di Aspidos, eppure conosco persone che da anni si recano in Africa per periodi medio lunghi (3 o 4 mesi) e non hanno mai contratto la malaria; senza contare che si tratta del metodo più diffuso tra i missionari.
Ma quando ne ho parlato al medico della medicina del viaggiatore mi sono presa una bella "strigliata"! Alla fine ho optato per il Malarone, ma ho avuto parecchi effetti collaterali pesanti.
Per questo per il prossimo viaggio in Africa stavo pensando all'Aspidos, ma gradierei avere un parere "tecnico".
Grazie per la vostra cortese attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
L'aspidos plus è un estratto di una pianta che viene utilizzato nella profilassi antimalarica ma io, onestamente, le consiglierei i classici farmaci che si utilizzano per soggiorni in zone malariche che, se utilizzati in modo appropriato, sono efficaci