Utente 803XXX
Salve dottore,
mia mamma ha 51 anni e ha una cisti che si prende tutto il seno mascellare dx.Ha anche il nervo del trigemio( cosdi mi sembra che si chiama) che gli porta sempre un forte dolore.Volevo domandarle: ma è questa cisti che gli porta dolore? è da operare? altrim che conseguenze porta?Ha sempre poi l'orecchio destro otturato...
In attesa di una sua risposta le porgo distinti saluti
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
4% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
le cisti vanno sempre escisse, soprattutto quelle che si sviluppano nei seni mascellari:è indubbio che la sintomatologia raccontata trova origine dalla patologia cistica.
Le altre conseguenze a cui può portare la presenza di una cisti sono la sinusite acuta e cronica,l'erosione dell'osso(ricordo di aver visto un caso in cui una cisti aveva eroso ed occupato anche il seno mascellare opposto ed eroso l'osso del palato con perdita dei denti superiori),l'infiammazione e la necrosi della polpa dei denti vicini coinvolti,eventuale sviluppo di patologie tumorali.
Pertanto quella cisti va escissa al + presto.
[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Impossibile dare una risposta senza dei dati oggettivi.
Non siamo in grado di affermare che sia la cisti ad essere responsabile del dolore, e non un altro fattore totalmente indipendente.
Il segno dell'orecchio otturato, ad esempio, fa sospettare un motivo diverso come origine del dolore, legato alla corretta chiusura dei denti fra loro.
La ciste va eliminata, su questo concordo con il dr. Paloma.
Una volta tolta, si potrà rivalutare, e vedere se il dolore è scomparso o se persiste, ed eventualmente cercare altre cause..