Utente 103XXX
Salve, ho 31 anni e ho un varicocele di 3° grado al testicolo sinistro (so di averlo da quando avevo 17 anni).

Con la mia compagna stiamo cercando una gravidanza, dato che dopo un anno di tentativi non arriva lei si è rivolta ad un ginecologo specializzato in problemi di infertilità;

Il medico che la segue ha riscontrato in lei dei problemi ormonali che le inebiscono l'ovulazione.

Inoltre mi ha prescritto uno spermiogramma (del quale allego il risultato)
Sia secondo il medico che segue la mia compagna per i suddetti problemi, sia secondo il mio andrologo, la mia situazione è discretamente buona, e non dovrebbe essere causa di infertilità da parte mia; vorrei avere altre opinioni.

Riporto sotto i risultati

Colore Bianco Avorio
pH 7.6
Formazione coagulo: Presente
Liquefazione a 30 min: Completa
Zone di agglutinazione: Presenti
Cellule epiteliali: Assenti
Cellule germinali testicolari immature: Rare
Viscosità: Aumentata
Leucociti: Presenti

Volume (ml): 3,6
Concentrazione di spermatozoi (10^6/ml): 164,6
Numero totale di spermatozoi (10^6): 576,5
Morfologia (% di forme normali): 8
Vitalità (%): 76
Motilità Progressiva (PR): 43%
Motilità Non Progressiva (NP): 15%
Motilità Totale (PR+NP): 58%
Motilità Assente: 42%


Per questiondi di privacy non voglio dire dove ho effettuato lo spermiogramma, ma è un ospedale universitario che segue gli ultimi standard della OMS.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Viscosità: Aumentata
Leucociti: Presenti

il suo andrologo dovrebbe chiarirle questo aspetto.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2006
Scusi dottore avevo tralasciato di dire una cosa, io soffro di prostatite (che si è sempre rilevata abatterica) che periodicamente (ogni 2-3 anni) si ripresenta, il mio urologo, che sa questa cosa, ha imputato i leucociti presenti a questo fattore, ma ha anche detto che la cosa non influiva sulla qualità seminale e sulla fertilità.

Mentre sulla viscosità aumentata, non ha detto nulla. Secondo lei è un problema!?

Crede che questi due parametri possano essere causa di potenziale infertilità !?
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
non sono d'accordo col suo urologo, iperviscosità e leucociti hanno un loro ruolo negativo sulla fertilità potenziale che può essere mitigato da una accorta strategia su stile di vita , alimentazione e farmaci se servono.
cordialmente
[#4] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2006
Grazie mille dottore del suo parere, ma mi spiegherebbe più precisamente cosa intende con "una accorta strategia sul suo stile di vita" ?

grazie mille,
Saluti
[#5] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
analizzare se il suo stile di vita ( abitudini, lavoro, etc,) influisce sul problema e cercare di modificarlo.
cordialmente