dita  
 
Utente 374XXX
Buonasera dottori, ho un dubbio che mi assilla, ormai non riesco più a vivere la mia sessualità in modo tranquillo. Oggi sono andato a casa della mia ragazza, dopo esserci coccolati un po' è uscito del liquido pre-eiaculatorio dal pene, ma non c'è stata eiaculazione, eravamo vestiti, dopo qualche minuto la mano destra ha sfiorato il pene, senza pensarci continuiamo a coccolarci. Circa 12-15 minuti dopo decido di masturbarla, sapendo di essere entrato in contatto con il liquido penso bene di usare l'altra mano, tuttavia essa ha sfiorato per brevi momenti in quel lasso di tempo la mano destra. Nel dubbio decido di lavare le mani in bagno in modo accurato. Successivamente l'ho masturbata con penetrazione delle dita. Mi chiedo se corro rischi, è passato un po' di tempo e ho lavato le mani con acqua e sapone. Esistono pericoli concreti?
Ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,nessun pericolo!Stia tranquillo.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio moltissimo delle sue delucidazioni e della tempestività nella risposta.
Potrei approfittarne per risolvere alcuni miei dubbi per favore?
È sufficiente lavarsi bene le mani per eliminare ogni traccia di spermatozoi o liquido pre eiaculatorio?
Considerando che ho urinato più volte nel corso di quella giornata il liquido pre eiaculatorio fuoriuscito dal mio glande poteva contenere spermatozoi?
In merito a quest'ultima domanda vedo molto spesso i medici divisi su due fronti, lei cosa sostiene? Ringrazio ancora anticipatamente. Cordialità
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non vedo dove possa essere il pericolo.Si allontani dal web e viva con entusiasmo la sua vita sessuale,magari ricorrendo alla contraccezione ormonale...Cordialità
[#4] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Allontanarsi dal web penso sia la soluzione migliore, ho avuto modo di notare in rete focolai di assurde paranoie, sia per le gravidanze che per le malattie. Ho seguito il suo consiglio dottore,ne ho parlato con la mia ragazza ed è già stata prenotata una visita dal ginecologo, se tutto va bene a breve dovrebbe venirle prescritta la pillola. Di sicuro ci farà vivere più sereni sia queste esperienze, le cui dinamiche non sono comunque "a rischio" a giudicare dalla sua risposta, sia le altre più serie. La ringrazio ancora molto e mi permetto di complimentarmi con lo staff di questo sito, decisamente schietto e competente. Cordiali saluti.