Utente 804XXX
Egregio Dottore, inizio col dirle che questa storia le sembrerà strana, assurda, e al limite del paradossale, pero' gliela racconto ugualmente cercando di essere sintetico.
Anni fa, inavvertitamente pizzicai il glande con la zip dei pantaloni... Dolore atroce subito, lieve sanguinamento, disinfezione della parte lesa (alla dx del frenulo, nella parte inferiore del glande)tutto si risolse in pochi giorni, salvo, visibili permanentemente gli esiti di quell'incidente...una piccola cicatrice della lunghezza di poco piu' di 1 cm.
Fin qui nulla di strano, son passati circa 2-3 anni da quell'episodio, soltanto che ora è successo qualcosa che mi ha lasciato perplesso... da un paio di giorni quella cicatrice si è come gonfiata, come se le fosse venuto un foruncolo sopra, difatti la pelle si è crepata ed è uscita una piccola quantità di pus, poca cosa, disinfettandola (tenendo ferma la parte con 2 dita), l'ho schiacciata, ho sentito come "rompersi" qualcosa internamente, e DALLA PARTE OPPOSTA speculare è uscito dell'altro siero giallastro, contenente anche alcuni PELI !
Si è creato in sostanza un forellino dal quale è fuoriuscito quel po' di peli e pus...
Non penso di essere impazzito, mi sembra impossibile associare glande e peli in quanto da che ne so io il glande è una parte glabra del corpo come le palme delle mani e dei piedi...
Sicuramente dovro' fare una visita medica... ma che puo' essere ?
Grazie per l'attenzione e per la pazienza (ho scritto un romanzo) !

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ritengo assieme a Lei Gentile utente, quanto mai necessaria ed improcrastinabile la visita medica.

la produca senza procrastinare oltremodo nella sede opportuna ovvero quella Venereollgica, con l'esperto di cute e mucose genitali

Sappia ancora che nonostante la siagnosi sia tutta da determinare, esistono lesioni cutanee benigne come le "cisti dermoidi" che possono contenere praticamente abbizzi di tutti i tessuti cutanei epidermoidali (capelli, cute, unghie) ed addirittura ossa.

ci tenga pure aggiornati.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 804XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dottore, Le farò sapere l'esito della visita.