Utente 374XXX
Salve a tutti, sono nuovo nel sito e volevo chiedere una valutazione degli esperti della mia situazione: ho 20 anni e pochi mesi fa mi é stata diagnosticata una placca fibrosa al pene (confermata da una ecografia poco tempo dopo, risultata una placca fibrosa non calcificata) , i dolori sono cominciati a dicembre, a gennaio la prima visita e pochi giorni fa la seconda visita (con presa visione dell'ecografia e degli esami del sangue sui livelli di testosterone libero , totale etc etc risultati tutti nella norma) in cui l'andrologo mi ha prescritto una cura tramite Vacuum Device e basta; ora ciò che mi chiedo é possibile che non debba prendere nessun medicinale antinfiammatorio, o altri medicinali che ho letto in Topic presenti nel sito e che basti il Vacuum Device per risolvere il problema? Il pene presenta solo una lieve curvatura poiché la malattia é stata presa sul nascere (a detta dell'andrologo). Vi ringrazio in anticipo per eventuali risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Argomento che non trova ancora pace.
Trova molte notizie su questo portale da parte di bravi Andrologi esperti sull'argomento .
Personalmente provo un attacco con cortisone per bocca e poi un mantenimento con farmaci tipo PenisCap, Propolberry 3p, Dolaut spry gel per almeno 90 gg.
Ma trova come le dicevo le indicazioni più disparate, sempre con l'intento di essere d'aiuto, Non faccio usare il Device, mai.
[#2] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio tantissimo per la risposta Dr. Militello; comunque mi é sembrato subito strano che l'unica cosa che mi ha detto é stata di utilizzare il Vacuum Device e soprattutto mi ha dato un numero per comprarlo da un suo "amico"... la cosa mi puzza! Il tutto poi é successo molto frettolosamente , la seconda visita é durata all'incirca 3 minuti, secondo lei dovrei andare anche da un altro andrologo così da farmi prescrivere dei medicinali appropriati? La ringrazio per il tempo che mi ha dedicato.