Utente 375XXX
Ciao, vi spiego il mio problema.
Quando abbraccio una ragazza (Sia bella che brutta) quando mi bacio con la mia ragazza, se devo guardare un'immagine o un video porno, quando a scuola sto seduto a volte mi si emoziona da solo e mi sale.. Appena lo struscio anche per 20 secondi già tende ad emozionarsi, quando sono in giro con i miei amici capita spesso che mi si emozioni, quindi evito di andare in giro con tute o pantaloni attillati.
In poche parole mi si alza da solo senza che io provo emozione per qualcosa.
Il problema più grosso è quando sono in giro con i miei amici in assenza di ragazze mi si alza da solo (Non sono gay!) un rimedio a questo problema ce lo avreste, sono veramente disperato.. È molto difficile per me questa cosa da affrontare..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile ragazzo,
nell'età giovanile è normale quanto da lei ravvisato in quanto è il periodo della cosiddetta "tempesta ormonale" che inevitabilmente determina delle erezioni ricorrenti anche in situazioni incongrue. Con il tempo dovrebbe normalizzarsi il tutto. La cosa più importante è che queste erezioni spontanee non durino troppo a lungo (ore) il che richiederebbe una visita da specialista andrologo che comunque alla sua età è indicata se non mai eseguita.
[#2] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
in letteratura medica esistono delle situazioni in cui si può venire a creare una disfunzione del sistema nervoso periferico che determina delle erezioni ripetute nel tempo senza che ci sia una stimolazione erotica. In genere questo è associato alla comparsa di un senso di fastidio al pene tipo formicolio pulsante e si presenta in genere da seduti (lei riferisce di averlo mentre va in giro) e si attenua con la stazione eretta. In alcuni caso è stata notata una correlazione con bassi livello di ferro e ferritina circolanti (sono comuni esami del sangue che è consigliato eseguire). Se il problema è persistente è dunque utile una valutazione neurologica.
[#3] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
Buona sera dott. Gino
Si, anche da seduto ogni tanto mi viene quel problema, senza che io ho una stimolazione, e può restarmi emozionato dai 2 ai 3 minuti. Per porre rimedio a questo problema, c'è qualche cosa da prendere oppure dei semplici esercizi da fare oppure?
[#4] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prima esami del sangue e visita neurologica. Poi si può pensare alla terapia.