Utente 320XXX
Salve ..io avevo già fatto qui una domanda ..perché mi era stato riscontrato un lieve prolasso della valvola mitralica ..volevo chiedere perché io vivo con la paura dell infarto ..se questo prolasso è una cardiopatia ? Se a qualcosa a che vedere con il soffio che è da quando sono nata che che l'ho ..? E se può portate a infarti o morte improvvise ..come leggo in internet .avnedo avuto 2 infarti in famiglia..grazie ..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile signora
dalle sue parole trapela un'ansia che a mio giudizio è l'unico reale suo problema....Il lieve prolasso della mitrale non è una patologia cardiaca particolarmente importante e non ha alcuna relazione con l'infarto (e anche con la morte improvvisa). Non ha esplicitato se è associata o meno a insufficienza della valvola e quindi non posso risponderle per quel che riguarda il soffio (anche se a naso è probabile che ci sia una correlazione, che non modifica sostanzialmente quello che le ho detto se, come presumo, l'insufficienza eventualmente associata è lieve).
Cerchi di autocontrollarsi e se non ci riesce può esserle di aiuto un consulto con uno psicologo.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Si ..lieve prolasso della lam con minima insufficienza cosa vuol dire !? Potrei avre infarti? Perché ho dolori al petto ..
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Nessun infarto, cara signora, lei è completamente fuori strada. Le due cose non hanno alcuna relazione tra di loro....e il prolasso mitralico con lieve insufficienza è un riscontro frequente nella popolazione generale e non è una patologia preoccupante. Preoccupante è invece la sua paura immotivata di avere un infarto che fa trasparire un'ansia patologica che a mio avviso và curata adeguatamente e per questo non deve rivolgersi a noi cardiologi, ma a uno psicologo.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Salve ..io ho effettuato un holter dinamico ..con esito non aritmie ne eventi st. Cosa significa ? Perché poi nel altra pagina c'è scritto ..famiglie ventricolari ..sopraventricolari st .. Conduzione Bra 1..cosa vuol dire ? La ringrazio ..ed ho effettuato anche un sotto sforzo ..
[#5] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Volevo sapere se il prolasso è una cardiopatia ?e se il mio con questo lieve prolasso è un cuore malato?