Utente 371XXX
Salve,

sono un ragazzo di 24 anni, faccio sport, non bevo, non fumo e cerco di tenere una vita più regolare possibile.
Da un po' di tempo a questa parte ho avvertito dolori al petto, giramento di testa, sudori freddi.
Premetto che sono un tipo ansioso.
Ho sostenuto a metà gennaio una visita cardiologica specialistica con ecg e non è stato riscontrato nulla.
Ho appena ritirato l'esito dell'esame holter pressorio delle 24 ore e questo è il responso:

Nelle 24 h valori pressori sisto-diastolici lievemente superiori a quelli considerati normali 132/81 vs 125/80
Nelle ore diurne valori sistolici in media lievemente superiori ai normali mentre nei limiti sono quelli diastolici 134/84 vs 130/85
Nelle ore notturne valori sistolici in media lievemente superiori ai normali mentre nei limiti sono quelli diastolici 122/68 vs 120/70

Esito: Ipertensione arteriosa sistolica diurna notturna di tipo lieve.

Volevo chiedere un consulto su quanto indicato.
Se sostenere altre visite e/o come comportarmi a riguardo.

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gent. Signore
se vuole la mia personale opinione non ritengo che lei sia iperteso (perché poi fare un Holter pressorio a 24 anni non è chiaro)....i dati dell'Holter vanno interpretati e non letti.....i suoi sintomi sono aspecifici e non imputabili al cuore (soprattutto se ha eseguito anche un ecocardiogramma ed è risultato negativo). La sua ansia invece sembra proprio patologica e giustificherebbe i valori pressori riscontrati con l'Holter.
Cordialmente