Utente 354XXX
Buongiorno. sono insoddisfatto sul mio pane, tra lunghezza e larghezza, sarebbe disponibile qualche medico, offrendo delle foto a riposo IN PRIVATO, per dirmi se ho veramente ragione? Perché dopo tante ricerche e la mia età credo che non sia a fatto normale. Sono in attesa di risposta. Vi ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

nessun medico od andrologo serio le può dare delle risposte corrette e precise solo valutando eventuali foto che lei può inviare del suo pene senza poter fare in diretta una attenta valutazione clinica.

Comunque, se desidera avere più informazioni dettagliate su questo particolare tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html

Un cordiale saluto

[#2] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta è ho letto il post da lei fornito. Il mio pane a riposo non raggiunge il diametro (larghezza) come descritto nel post. In questo caso mi sorge ancor di più il dubbio di ciò che pensavo. Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questo suo dubbio in più è un'ulteriore ragione per consultare in diretta finalmente ed ora il suo andrologo di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Grazie ancora. Se non le dispiace mi può spiegare in breve come si effettua l'intervento di ingrossamento del pene? Grazie. Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Si rilegga per bene l'articolo già indicatole e poi si ricordi che non esiste un "intervento di ingrossamento del pene" ma diverse e varie strategie chirurgiche che, quando indicate, vanno sempre discusse per bene ed in diretta con il suo andrologo di riferimento.

Un cordiale saluto.