Utente 375XXX
Buongiorno,
dopo alcuni mesi di tentativi di concepimento, ho effettuato uno spermiogramma che mi ha fornito il seguente esito:
ASTINENZA: giorni 4
ASPETTO: ACQUOSO
VOLUME 4,0 ml
VISCOSITA' NEI LIMITI
FLUIDIFICAZIONE AUMENTATA
pH 8,0
CONTA NEMASPERMI 55 milioni/ml
TOTALE PER EIACULATO 220 milioni
INDICE DI MOTILITA' 40%
MOTILITA' dopo 2h Rettilinea: 15% Discinetica. 25%
MORFOLOGIA DEI NEMASPERMI Tipici: 20% Atipici: 80%

ESAME MICROSCOPICO Si osservano numerosi elementi atipici
che presentano anomalie delle teste
e del colletto.
Teste amorfe e ipotrofiche, colli angolati.
numerosi leucociti, alcune zone di
spermioagglutinazione ed alcune emazie.

Non sembra positivo, sono piuttosto preoccupato. Potete darmi il vostro parere? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

l'esame che ci propone presenta una astenozoospermia che andrebbe confermata ripetendo l'esame entro tre mesi dal primo e cercando un laboratorio che segua i criteri WHO 2010, questo per rendere più attendibile l'esame e nel frattempo confrontarsi con lo specialista per valutare se esistano patologie in grado di alterare la sua fertilità.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio Dott.Maretti. Ripeterò senz'altro l'esame.

Analizzando l'esito attuale, qual è il livello del problema? Parliamo di una condizione severa o modesta? Quando parla di patologie, a cosa si riferisce? A livello di morfologia (tipici 20%) l'esame rientra nei parametri?

Scusi le tante domande ma sono seriamente preoccupato.

Grazie ancora per la cortese disponibilità.


[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

non esiste parlare di severo modesto o altro, un esame seminale esprime dei parametri numerici che corrispondono a dei valori statistici, nel suo caso la motilità rettilinea dovrebbe essere almeno al 32%. Quando parlo di patologie è perchè bisogna stabilire se esiste qualche patologia in grado di alterare la sua motilità e questo è possibile solo con la visita specialistaica.

La morfologia deve essere superiore al 4%, quindi nel suo caso, se l'esame è corretto, la sua morfologia è ampiamente nella norma.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
Capisco, grazie. La presenza di "numerosi leucociti" e di emazie potrebbe far pensare che si tratti di patologie specifiche?

Talvolta (ogni 2-3 mesi) mi capita per un paio di giorni di sentire bruciore durante la minzione. Ormai sono anni ma l'ho sempre attribuito a delle infiammazioni temporanea alle quali non dare peso. La bassa motilità, le patologie di cui parla e questi sporadici eventi potrebbero essere collegati?
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
una infiammazione/infezione ad esempio prostatica è una patologia, come tante altre, faccia la visita e ripeta esame come consigliato e si chiariranno tannti dubbi.

Ancora cordialità