Utente 375XXX
Buongiorno,
dopo alcuni mesi di tentativi di concepimento, ho effettuato uno spermiogramma che mi ha fornito il seguente esito:
ASTINENZA: giorni 4
ASPETTO: ACQUOSO
VOLUME 4,0 ml
VISCOSITA' NEI LIMITI
FLUIDIFICAZIONE AUMENTATA
pH 8,0
CONTA NEMASPERMI 55 milioni/ml
TOTALE PER EIACULATO 220 milioni
INDICE DI MOTILITA' 40%
MOTILITA' dopo 2h Rettilinea: 15% Discinetica. 25%
MORFOLOGIA DEI NEMASPERMI Tipici: 20% Atipici: 80%

ESAME MICROSCOPICO Si osservano numerosi elementi atipici
che presentano anomalie delle teste
e del colletto.
Teste amorfe e ipotrofiche, colli angolati.
numerosi leucociti, alcune zone di
spermioagglutinazione ed alcune emazie.

Non sembra positivo, sono piuttosto preoccupato. Potete darmi il vostro parere? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

l'esame che ci propone presenta una astenozoospermia che andrebbe confermata ripetendo l'esame entro tre mesi dal primo e cercando un laboratorio che segua i criteri WHO 2010, questo per rendere più attendibile l'esame e nel frattempo confrontarsi con lo specialista per valutare se esistano patologie in grado di alterare la sua fertilità.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio Dott.Maretti. Ripeterò senz'altro l'esame.

Analizzando l'esito attuale, qual è il livello del problema? Parliamo di una condizione severa o modesta? Quando parla di patologie, a cosa si riferisce? A livello di morfologia (tipici 20%) l'esame rientra nei parametri?

Scusi le tante domande ma sono seriamente preoccupato.

Grazie ancora per la cortese disponibilità.


[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

non esiste parlare di severo modesto o altro, un esame seminale esprime dei parametri numerici che corrispondono a dei valori statistici, nel suo caso la motilità rettilinea dovrebbe essere almeno al 32%. Quando parlo di patologie è perchè bisogna stabilire se esiste qualche patologia in grado di alterare la sua motilità e questo è possibile solo con la visita specialistaica.

La morfologia deve essere superiore al 4%, quindi nel suo caso, se l'esame è corretto, la sua morfologia è ampiamente nella norma.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
Capisco, grazie. La presenza di "numerosi leucociti" e di emazie potrebbe far pensare che si tratti di patologie specifiche?

Talvolta (ogni 2-3 mesi) mi capita per un paio di giorni di sentire bruciore durante la minzione. Ormai sono anni ma l'ho sempre attribuito a delle infiammazioni temporanea alle quali non dare peso. La bassa motilità, le patologie di cui parla e questi sporadici eventi potrebbero essere collegati?
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
una infiammazione/infezione ad esempio prostatica è una patologia, come tante altre, faccia la visita e ripeta esame come consigliato e si chiariranno tannti dubbi.

Ancora cordialità