Utente 543XXX
Gentilissimi medici l'anno scorso ho avuto una pericardite e quest'anno mi vorrei scrivere a nuoto per cui son andata dal mio medico di famiglia,che mi ha richiesto un elettrocardiogramma e poi eventualmente un eco cardio...Ma io mi chiedo per valutare al meglio la situazione non sarebbe meglio fare direttamente l'eco cardio?non racchiude in se entrambe gli esami?Vi ringrazio della risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile Utente:

Il suo medico ha fatto bene a prescriverle anche un ECGramma, indipendentemente dal fatto che in passato abbia avuto un episodio di pericardite,(per la quale in effetti l'ECG non ha molte indicazioni). Tuttavia la sua volontà di eseguire una attività sportiva pone indicazione all'elettrocardiogramma per valutare la eventuale presenza di anomalie di tipo ischemico sul tracciato.

A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
per una corretta valutazione cardiologica bisogna fare eco ed ecg...
[#3] dopo  
Utente 543XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio infinitamente,quindi da cio che ho capito nel mio caso è meglio effettuare entrambe...Grazie infinitamente della risposta.