Utente 375XXX
Buongiorno,vi illustro la mia situazione dopo l ultimo eco
ventricolo sinistro normale per diametri cavitari e cinesi segmentaria.Funzione sistolica globale conservata .Aorta ascendente ectasica 40 mm.Al doppler insufficienza di grado lieve.Aorta 29 mm.Atrio sinistro ecavità destre nella norma.E/A<1.Invariati i rimanenti parametri esaminati.
Da quello che mi dicono la situazione è abbastanza bene non critica,pressione arteriosa nella norma senza assunzione di alcun farmaco,ovviamente da effettuare controlli periodici,il mio problema e che ho fatto domanda per invalidità,dalla visita mi hanno dato il 67% di invalidità il fatto e che ora devo passare visita ogni anno per la patente di guida.Secondo il vostro parere medico visto il quadro clinico è normale?Apporto un rischio nella guida?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi domando su quali basi lei abbia una qualsiasi invalidità.....invalidità di che?
Inoltre nella risposta che lei riporta non è segnalata la bicuspidia aortica.
Cerchi piuttosto di ridurre il peso, mangi senza sale ed ovviamente stia lontano dal fumo
Arrivederci
[#2] dopo  


dal 2015
Vabbè per quanto riguarda la bicuspidia avrò saltato qualche rigo nel copiare,è ovvio che c'è.Per l invalidità forse perché ho anche altra patologia,ma mi sembra che abbia sforato la risposta, Volevo sapere perché ogni anno mi devo sottoporre a visita cardiologica ed elettrocardiogramma per poi portare il referto ed avere un ulteriore visita se cosi si può chiamare per decretare se posso guidare o meno, sono un rischio per la guida?
[#3] dopo  


dal 2015
Dimenticavo..
la ringrazio per la risposta e per i consigli.
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non ne vedo il motivo, infatti. Dal punto di vista carsiologico lei è perfettamente sano
Riduca il peso
La,saluto
[#5] dopo  


dal 2015
La ringrazio (mi permetta il termine in tema)per la sua ''rincuorata'',per quanto diceva prima ho smesso di fumare da quattro anni non uso particolarmente nei cibi sale ne fritture,per quanto riguarda il peso lo sò in questo ultimo periodo mi sono lasciato andare il mio peso fino ad un anno fá oscillava sui 60-62,ne prendo atto del consiglio.Ora se lei o chi mi sá indicare una strada su questa ''ingiustizia'' a chi mi devo rivolgere?È espressamente ovvio che in questi rinnovi c'è un fattore economico perché si mettono in moto dei meccanismi motorizzazione ecc... anche un fattore economico versamenti e marche da bollo,senza contare i giorni che devi perdere di lavoro.Ho fatto domanda di invaliditá perché svolgo un lavoro pesante non indicato per ectasia dell aorta,conosco persone che hanno avuto 3 infarti hanno 2 pacemaker eppure guidano e rinnovano normalmente. Ps scusi lo sfogo
C'è qualcuno che mi sa indicare che strada prendere?mi devo rivolgere ad un medico legale o avvocato?
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Occorrerebbe sentire il parere di un medico legale,delle,assicurazioni.
Certo è che se vuole essere esonerato da certi lavori per motivi cardiologici di conseguenza la motorizzazione ne tiene conto.
Arrivederci
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non ne vedo il motivo, infatti. Dal punto di vista carsiologico lei è perfettamente sano
Riduca il peso
La,saluto