Utente 375XXX
Mercoledì mattina ho fatto una curva da carico in una struttura privata, l'infermiere che mi ha fatto il prelievo innanzitutto ha usato siringhe classiche e non la farfallina ma soprattutto non ha messo i guanti. Il primo prelievo lo ha fatto sul braccio destro il secondo sul sinistro il terzo sul destro poco sotto il primo buco il quarto sul sinistro poco sotto il secondo buco. La cosa che mi preoccupa è che tra il primo e il terzo prelievo mettendo il laccio emostatico mi è uscito il sangue dalla vena del primo prelievo.. L'infermiere sempre a mani nude si è sporcato con il mio sangue ed è andato avanti tranquillamente... Ora io ho notato che aveva un taglietto sul polpastrello. La mia domanda è questa se lui per cercare l'altra vena cosa che ha fatto perché faceva fatica trovarla avesse tastato la mia vena aperta con il polpastrello dove aveva il taglietto avrei rischiato qualcosa? Io penso che il suo taglietto sia un veicolo di entrata e non di uscita però vorrei avere il vostro parere. Così da poter essere tranquilla e continuare la mia vita serenamente con mio marito. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
ha centrato il punto: al massimo può essersi infettato l'infermiere ma non Lei.

Cordiali saluti.

[#2] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
Quindi anche se il suo taglietto avesse toccato la mia vena aperta io posso stare tranquilla?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Si signora: era il suo proprio sangue!
Il taglietto lo ha analizzato con il microscopio?
Suvvia signora: sia razionale!

Con simpatia.
[#4] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
No certamente, ho solo notato un taglietto non sanguinante sul dito dell'infermiere e la cosa mi ha preoccupata, dato che a volte si legge che basta un minimo per infettarsi. Comunque si purtroppo a volte la razionalità mi manca perchè che sono cose che mi fanno molta paura. La ringrazio molto per la risposta.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Di nulla, piuttosto stia serena.
Cordiali saluti

[#6] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio ancora. Buona serata