Utente 375XXX
buona sera, a mia mamma, in seguito ad un incidente stradale è stato diagnosticato un nodulo polnonare di 12 mm... ha effettuato, tac total body risonanza magnetica(negativa) pet (negativa) l attività metabolica e bassa... le hanno riprogrammato un controllo a 2 mesi con la richesta d nuova tac anche x problemi insorti nell incidente, risultato: versamento pleurico risolto, embolia polmonare risolta e costole in via d cicatrizzazione...
l uno cruccio è questo nodulo che è li ed è rimasto invariato nelle dimensioni?
secondo voi andrà asportato? mia mamma si sta riprendendo ora dall incidente il pensiero di sottoporsi ad un intervento ci mette parecchia ansia.
mia mamma è una donna d 73 anni, nn fumatrice, d ottima salute, attiva, e senza precedenti tumorali in famiglia...
vorrei un vostro parere.
grazie cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

in questi casi, ovvero quando la PET è negativa, è opportuno seguire il nodulo polmonare ripetendo la TAC torace nel tempo, in modo da identificare eventuali modificazioni.

In linea di massima se il nodulo rimane invariato nel tempo non occorre approfondire ulteriormente, viceversa in caso di aumento delle dimensioni si considerano ulteriori accertamenti,

A titolo informativo sappia che secondo alcune linee guida un nodulo polmonare che rimane invariato per un periodo di due anni deve essere considerato come benigno.

Cordiali saluti,
[#2] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
Grazie abbiamo avuto la visita martedì... prossimo controllo con tac-pet a fine luglio
buona giornata Rossella