Utente 805XXX
Richiedo questo consulto in quanto credo di trovarmi in una situazione particolare.
Credo di poter affermare con buona certezza di essere affetto da Fimosi (credo non serrata in quanto a pene flaccido non impedisce lo scorrimento del glande e invece procura dolore con l’erezione) e Frenulo breve.
Inoltre soffro di problemi di pene "curvo" con incurvamento ventrale che mi ha procurato molti problemi con la penetrazione rendendola a volte addiruttura impossibile. Nella mia documentazione tuttavia non sono riuscito a comprendere se le due cose siano collegate o meno.
Non ho mai parlato con nessuno dei miei problemi in quanto in parte non li ritenevo tali e in parte provavo disagio. Tuttavia mi trovo all’età di vent’anni a dover affrontare la situazione.
Poiché ormai vivo a Roma per studio ho pensato di poter risolvere il problema in maniera autonoma senza dover ricorrere ai miei genitori con i quali avrei disagio ad affrontare l’argomento. Volevo indicazioni su come procedere e a chi rivolgermi e un consiglio sulla effettiva possibilità (anche dal punto di vista economico in quanto ho visto si tratta di un intervento praticato per lo più in Day Hospital) di affrontare la cosa autonomamente.
Mi scuso se sono stato troppo prolisso e
ringrazio anticipatamente i medici che interverranno.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,se in erezione l'evaginazione del prepuzio sul glande é difficoltosa e crea dolore,così come la curvatura peniena,il problema va risolto chirurgicamente nelle modalità che proporrà il chirurgo che La visiterà.Qualsiesi ospedale ed i policlinici universitari possono favorirLa in merito.
Diversamente può approfittare delle Eccellenze che sono presenti nel nostro Forum e che operano in Roma.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 805XXX

Iscritto dal 2008
Volevo sapere come fare x rivolgeri al policlinico. Devo contattare un reparto in particolare o un medico ivi operante? Grazie x la disponibilità.