Utente 375XXX
Salve,
A giugno dell'anno scorso ho avuto leggeri fastidi al testicolo sinistro, e da un'ecografi é venuto fuori che ho un varicocele di 1 grado, a detta del medico curante da non operare.

Io di solito faccio "palestra" a casa, a corpo libero o al massimo con manubri da 10 kg.

Secondo voi questo può peggiorare la situazione?
Preciso che ho 20 anni.

Inoltre, nel caso volessi operarmi, é possibile farlo anche se da bambino sono stato operato di idrocele allo stesso testicolo? (la cicatrice é sull' inguine dove di solito si opera anche di varicocele)

Attendo vostri pareri.
Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,é sicuro che sia stato operato di idrocele e non di ernia inguinale e/o orchidopessi per far discendere il testicolo nello scroto?Comunque,a prescindere,credo sia necessario che un esperto andrologo prenda in carico il suo caso per valutare,nell'insieme,il quadro clinico.Il varicocele di primo grado non si opera e non da dolenzia.La cicatrice della correzione di un idrocele non rimane in sede inguinale...Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
Ah, allora ricordo male.

In ogni caso per fare palestra con piccoli carichi dovrei comunque chiedere un parere ad uno specialista?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non direi.Cordialità.