Utente 375XXX
buonasera, premetto nel dire che ho 27 anni ed un figlio di 3 anni e mezzo e da appena partorito ho cominciato a prendere loette fino al mese scorso. ho interrotto perché sto prendendo dei psicofarmaci e tranquillanti per attacchi di panico e purtroppo ho ripreso tutti i chili che avevo perso e sono molto gonfia. prendo anche eutirox per problemi di tiroide.
sotto controllo del ginecologo, ho interrotto l'uso della pillola e fatto prima una visita ginecologica e poi una ecografia.
la risposta di questa ecografia è: utero retroversoflesso (lo sapevo già, ma solo questo fino ad ora) di forma e dimensioni regolari ad ecostruttura finemente disomogenea come per fibrosi diffusa. diametro longitudinale: mm81; diametro anteroposteriore: mm34; diamentro trasverso: mm45.
echi endometriali con aspetto lineare ed omogeneo dello spessore massimo di mm3,2 in accordo col ciclo mestruale. ovaio dx: mm41 X 22 con aspetto multifollicolare; ovaio sx: mm35 X 12 con aspetto multifollicolare.
non falde fluide endopelviche.
il ciclo mi è venuto il 4-5-6 di questo mese e l'ecografia l'ho fatta il 10.
ho controllato le varie ecografie che ho fatto quando ero incinta e c'è sempre stato scritto che le ovaie erano regolari e anche l'utero ero normale.
oggi pomeriggio sono stata dal ginecologo ma non è entrato nei dettagli e ora sono in ansia. mi ha solo detto che in sostanza ho l'utero che si sta indurendo precocemente ma volevo più spiegazioni dal momento che stato molto sintetico.
in attesa di un vostro consiglio e delucidazioni, vi auguro una buona pomeriggio
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' difficile esprimere un giudizio su un esame ecografico eseguito dal Collega .
La valutazione dell'ecostruttura dell'utero è diversa in gravidanza , rispetto alle condizioni non gravidiche.
Non riesco a comprendere che tipo di consiglio desidera non evidenziando nulla di patologico.Mi faccia sapere.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
buon pomeriggio.
volevo solo sapere che cosa mi comporta avere l'utero e le ovaie in questo stato dal momento che sono sempre state normali e quindi non ho mai avuto problemi di questo genere e mi trovo ad essere confusa.