Utente 352XXX
Salve, avrei delle non molto felici curiosita'.
Gradirei sapere qual e' la percentuale di miocarditi acute che evolvono in cmd, se e' una conseguenza attesa solo nelle forme virali (e non tossiche/allergiche), e dopo quanto tempo puo' considerarsi un "pericolo scampato".
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
se si riferisce alla sua Miocardio - pericardite, la stessa è guarita come testimoniato dalla RMN e dall'ecocardio.
Lei deve pensare al suo caso non alle statistiche.
Ha fatto ieri un test da sforzo che è del tutto negativo.
Perchè le vengono questi brutti pensieri?
Sia serena. Eventualmente se è il caso curi l'ansia.

Cordiali saluti.