Utente 309XXX
Gentili dottori, sono una ragazza di 24 anni.
Sabato a seguito di un rapporto( protetto ) con il mio compagno ho notato delle macchioline rosa che nei giorni dopo sono diventate più scure e scarse ma ancora non sono scomparse del tutto.Il mio ultimo ciclo è stato il 25/2 e di solito è regolare ma preceduto da due giorni di leggero spotting, così ho pensato che le perdite potessero essere avvisaglia del ciclo in anticipo ma
Cosi non è stato poichè ad oggi ancora non è arrivato. Premetto che ho effettuato pap test ad ottobre, tutto nella norma ed ecografia a novembre con diagnosi di ovaio policistico.
Essendo preoccupata per queste perdite, vorrei sapere se possono essere legate al mio ovaio o al rapporto o a qualcosa di più serio.
Grazie in anticipo!
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lei ha inserito erroneamente il consulto in GENETICA MEDICA , le rispondo:
Se il condom dopo il rapporto è stato controllato ed è risultato integro , non dovrebbero sorgere preoccupazioni , molto probabilmente potrebbe trattarsi di uno spotting peri-ovulatorio , che in molte donne è frequente .
NULLA DI PATOLOGICO .
SALUTONI
[#2] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta Dottore nonostante il mio errore di battitura.
Il condom era integro, ed ho infatti pensato che le perdite potessero dipendere da qualche micro lesione avvenuta durante il rapporto perchè dopo qualche giorno le perdite si sono scurite e sono diminuite fino a scomparire. Ad ogni modo, ritiene opportuno che effettui un nuovo pap test ( fatto gia ad ottobre+ecografia) per escludere motivazioni più serie, o posso stare tranquilla?
Grazie ancora