Utente 376XXX
buongiorno, purtroppo il coinquilino di mio figlio ha contratto la leptospirosi, per fortuna è in via di guarigione.. mio figlio però sta bene. volevo sapere, c'è possibilità di contagio della leptospirosi da uomo a uomo? condividono la stessa casa ... quindi tramite asciugamani, stoviglie ecc?
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Cara Signora,
solo a fini epidemiologici, si è capito come si è contagiato il coinquilino di suo figlio?
Sono poco più di 100 casi all'anno in Italia i casi senunciati di Leptospirosi...... Una vera sfortuna.

In quanto al suo quesito, la trasmissione interumana della leptospirosi è praticamente impossibile: tra l'altro il coinquilino di suo figlio è pure in via di guarigione.

Osservino entrambi le regole igieniche elementari e suo figlio non correrà nessun rischio di ammalarsi.
L'uso di posate, asciugamani in comune non è un veicolo di contagio: gli asciugamani per l'igiene intima è scontato che debbano essere sempre personali.

Cordiali saluti.