Utente 248XXX
Buonasera,
Vorrei gentilmente chiedervi due cose.
Sono alla 18° settimana di gravidanza,ho spesso dei piccotti da dentro l'ano e vorrei sapere se sono normali.
Ancora più frequenti, ho dei piccotti al seno quasi esclusivamente al sinistro,sia la zona sopra l'areola sia ancora più su tra la clavicola e l'inizio del seno..sono anche questi dolori normali perché non riesco a capire se sono dolori dovuti alla tensione e alla grandezza del seno o del cuore.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Da quello che mi riferisce , potrebbero essere piccole contrazioni legate ai movimenti fetali.
Importante escludere infezioni delle vie urinarie e cervico-vaginiti che a volte possono essere spine irritative sul muscolo uterino e per questo motivo generare contrazioni uterine .
Le indagini devono essere rivolte in questa direzione
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera dott.,
Devo fare un tampone o basta un analisi delle urine?
Per quanto concerne i dolori sopra il seno?
Grazie
[#3] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno a tutti,
Sono arrivata alla 23° settimana.
La mia placenta rimane ancora abbastanza bassa ma il ginecologo dice che c'è speranza ancora possa risalire.
Venerdì scorso ho iniziato ad avvertire dei dolori e sono andata al pronto soccorso,mi hanno prescritto 5 gg di spasmex e riposo ma non hanno riscontrato distacchi di placenta ne nient'altro.
Da 2 gg assumo spasmex ma i dolori continuano:avverto sia piccotti dentro l'ano che fitte e dolori di pochi secondi ma forti molto basse alle ovaie che a volte mi.si prolungano nella pancia e a volte dolori renali...è normale? Da cosa dipendono?
Tutti mi dicono di ritornare al pronto soccorso perché con lo spasmex non dovrei più avere dolori ma in 3 giorni non credo possa essere cambiato qualcosa e quando vai sembra sempre di 'disturbare' nel mio ospedale!
È vero che finché non ci sono perdite di sangue, è tutto 'normale' ?
Grazie mille

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per modulare le contrazioni solitamente prescrivo prodotti con magnesio e potassio, che in gravidanza rispondono bene
[#5] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera dottore credo che i dolori erano provocati da un infezione che oggi ritirando l'urinocultura hanno riscontrato e grazie perché lei me l'aveva scritto di controllare eventuali infezioni...ho l'enterococcus species con carica batterica 100.000 UFC.
Al pronto soccorso mi han dato antibiotico e mi hanno visitata e nel referto c'è scritta anche una cosa che non mi hanno spiegato:
Sì rileva area ipoanecogena a livello anteriore ostico di 16×7 mm compatibile con raccolta mucosa o muco ematica organizzata in istmocele.
Ehhh? Da quanto ho capito sotto il precedente cesareo,si è formata una sacca di sporcizia?
Grazie anticipatamente
[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' una piccola complicanza legata al taglio cesareo pregresso.
Ma è importante curare l'infezione che potrebbe essere la causa delle piccole contrazioni uterine,
SALUTI
[#7] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Dottore scusi un ultima domanda perfavore...ma l'antibiotico deve prenderlo anche il mio compagno o bastò io?
Grazie
[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non si tratta di una infezione sessualmente trasmissibile,quindi il suo compagno non necessita di terapia.
Saluti