Utente 374XXX
Gentili dottori

Sono stanco di dovervi scrivere e andare in paranoia per situazioni i cui rischi sono fantascientifici ma non riesco a vivere tranquillamente la mia sessualità e l'intimità con la mia ragazza, tuttavia queste paure non bastano ad astenermi da essa, generando, in caso di situazioni nuove, ulteriori ansie. Mi spiego meglio. La mia ragazza mi ha masturbato ieri fino a quando non ho eiaculato in un fazzoletto e non ho ripulito tutto meglio che potevo, eravamo entrambi vestiti. Successivamente siamo andati a fare un giro, io ne ho approfittato in una sosta in bagno per pulirmi meglio il pene con della carta igienica e lavarmi le mani, poi anche lei se le è lavate. 20-25 minuti dopo siamo tornati e siamo andati in camera sua. Il problema è il seguente. sia prima, alternato alla masturbazione, sia dopo, quando siamo ritornati, io e la mia ragazza ci siamo "strusciati" appositamente all'altezza dei genitali visto che a lei piaceva molto, ma completamente vestiti (entrambi con jeans e mutande). Riassumo i miei dubbi nelle seguenti domande:

1- Può in generale lo sperma attraversare quattro strati di indumenti (mutande e jeans miei, jeans e mutande di lei)?
2- Se toccando periodicamente, sia prima che dopo la masturbazione, i miei jeans non li sentivo bagnati significa che lo sperma non è passato?
3- Di questo non ne sono sicuro, ma credo di essermi toccato mentre mi ripulivo in bagno l'esterno dei pantaloni con le mani ancora sporche di sperma (ma non umide). Dopo 20-25 minuti eventuali residui strusciati, potevano attraversare i soli due strati di indumenti della ragazza o erano già seccati e quindi morti?
4- In generale lo sperma secco può fecondare?
5- Sia durante la masturbazione che dopo l'ho toccata con le dita sui jeans all'altezza della vagina per farla eccitare, nel primo momento sono sicuro di non aver fatto nulla a rischio in quanto non ho toccato i miei genitali o eventuali indumenti sporchi, nel secondo non saprei, mi ero lavato le mani e ho sfiorato solamente l'esterno dei jeans, eventuali residui su dita sono in grado di oltrepassare jeans e mutande?

So di avere dubbi piuttosto assurdi e di rubare a voi medici del tempo prezioso, ma ho il terrore di mettere incinta la mia ragazza danneggiando irrimediabilmente non solo la mia vita, ma anche la sua. Per ovviare al problema abbiamo optato per la contraccezione ormonale, ma lei potrà iniziare ad assumere la pillola solo all'inizio di Maggio, mi sento in colpa in questo mese e mezzo di attesa ad avere un'innocente intimità con lei anche se ben distante dal rapporto sessuale vero e proprio poiché ho la costate paura di correre rischi, per quanto minimi siano. Ringrazio anticipatamente per la disponibilità e spero di ottenere definitivamente tutti i chiarimenti necessari.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

usi meno la fantasia e cerchi di essere concreto.
una gravidanza come lei descrive avrebbe del miracoloso.
nemmeno la madonna potrebbe rimanere incinta con queste modalità
usate una contraccezione sicura ed abbiate rapporti sessuali tranquilli
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dottore,

La ringrazio molto per la tempestività della risposta, seguirò senz'altro il suo consiglio, tuttavia vorrei approfittare della sua gentilezza per risolvere definitivamente un dubbio riguardo la vitalità degli spermatozoi, quello del quarto quesito di questo consulto, ovvero se lo sperma una volta seccato può costituire pericoli. Ringrazio anticipatamente.

Cordiali saluti