Utente 309XXX
Buongiorno,
recentemente sono venuto a conoscenza di un sito internet che offre un servizio affidabile di escort a pagamento in varie città. Volevo usufruire di questo tipo di servizio.
So che le ragazze incontrano i clienti durante un tour di pochi giorni in varie città e a costi contenuti offrono differenti prestazioni.
Sono anche al corrente del farto che tra le pratiche offerte dalle escort vi é il cosiddetto CIM, ossia il Cum in Mouth. Pur non inghiottendo il liquido seminale, le ragazze, in pratica, lo prendono in bocca.
Questa pratica risulta sconsigliata dalle regole del safer sex, in quanto possibile veicolo di gravi MST e poiché la ragazza non esibisce certificati medici, sono dubbioso circa la possibilità di utilizzare ugualmente un servizio del genere.
In caso di rapporto vaginale con preservativo (e quindi di possibile rottura), quali sono i rischi di contagio, trattandosi di ragazze che offrono tale prestazione?
Mi é stato anche detto, inoltre, da chi ha usufruito già del servizio, che il profilattico é offerto dalle ragazze, quindi non é possibile conoscere marca, condizioni e stato di conservazione di tale presidio medico.
Quanti rischi ci sono in queste situazioni?
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Tutti i rischi connessi ai rapporti sessuali, alcuni dei quali attenuati dall'uso dei preservativi, altri no. Non tutte le malattie richiedono contatti genitali, alcune si possono trasmettere per altra via.

Non capisco però il costrutto della domanda. Quando si parla di rischio si resta nell'ambito di un discorso statistico. Che ci sia del rischio nei rapporti con persone di cui si sa poco mi sembra evidente, per cui quale altre valutazioni dovremmo fare in questa sede ?