Utente 262XXX
buongiorno,volevo chiedere gentilmente un parere riguardo il risultato dei marker hbv:hbsag-positivo,hbeag-negativo,hbeab-positivo,hbcab(igG)-positivo,hbsab-2.00,hbv-dna quantitativo 1500(metodica real time)hbcab(igM)-negativo.questo referto è di 1 mese fa e volevo sapere se questi risultati indicano che sono guarita oppure no visto che ultima volta avevo il hbv-dna-6590(metodica biologia moleculare)fibroscan-6.1KPa e i marker epatici uguali.grazie per la cortesia
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
è evidente, dal dosaggio dell'HBV DNA quantitativo, che vi è ancora replicazione virale in atto.
Dunque "virologicamente" non è guarita.
Biologicamente, il danno epatico non è quantificabile, perchè ella omette di trascrivere gli indici di citoepatonecrosi (GOT/AST - GPT/ALT).
L'elastanza del Fibroscan è ai limiti massimi del range di normalità.

Cari saluti.
[#2] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
ast-12,alt13,ggt-16,amilasi pancreatica-35,amilasi-62,ves-42,sono referti del 20marzo2014(per un ricovero).ho cambiato il medico epatologo e mi ha detto che le transaminasi sono normali mi ha fatto rifare alcuni esami che ho riportato sopra.ho fatto ancora il hdvab e ag(neg) e il hcvab(neg),devo rifare solo il fibroscan (questo è del 2010)perchè ha detto che in base ai referti e vista la mia età potrebbe prendere in considerazione l'impiego di interferone o altre molecule utilizabili nella terapia orale dell' epatite b.le visite sono molto lontane e quidi volevo soltanto sapere la situazione alla luce dei primi referti.pensavo che il valore basso del hbsab(2.00) voleva dire che sono quasi normali.grazie mille!
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
il valore dell'HBsAb non può che essere basso dato che il suo problema è proprio quello di non essere riuscita a sviluppare una consolidata risposta immunitaria IgG contro HBsAg e contro le altre parti del virus e ha cronicizzato l'infezione.
Contrariamente a quello che pensa un alto valore di HBsAb avrebbe dovuto essere motivo di contentezza.

Certamente la sua età la rende eleggibile alla terapia antivirale, considerando che l'elastanza che riporta è ai limiti alti della norma, come le ho detto.

Segua con fiducia il suo epatologo.

In bocca al lupo!

Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille,è stato gentilissimo!avrei un' ultima domanda:questa hbv può guarire?e se si, sarebbe per sempre?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Cara Signora,
pone la classica domanda da 100.000.000 di $
:-)

Intanto dai risultati dei suoi esami, con HBV DNA <100.000 copie/ml, transaminasi nella norma, assenza dell'HBeAg e presenza di HBeAb, Ella può essere definita una "portatrice inattiva": il virus si replica ma a livello epatico non determina danni.
Vi è dunque una persistenza dell'infezione ma in una forma "non dannosa": la prognosi è buona, anche se i controlli fanno effettuati scadenzatamente per verificare il passaggio, possibile nel 20-30% dei soggetti, alla fase di riattivazione.
E' necessario anche effetuare il Fibroscan per verificare che in 05 anni l'infezione non abbia determinato un'aumento dell'elastanza e dunque della fibrosi, cosa che ritengo poco verosimile.

L'epatologo dispone di una ampia batteria di farmaci per la cura e il tentativo di eradicazione dell'HBV: dal classico Interferone, agli analoghi nucleosidici e nucleotidici: lamivudina, adefovir, telbivudina,entecavir e tenofovir.
Spetta allo specialista decidere quale strategia intraprendere e con quali farmaci.

Lei mi pare avere tutti i requisiti per tentatre l'eradicazione del virus, a cominciare dalla giovane età.
Come risponda il suo organismo alla terapia è da valutare in itinere.
In ogni caso ci troviamo di fronte a un virus assai più gestibile dell'HCV. Anche se anche per questo ultimamente il Sofosbuvir ha segnato una svolta importante nel trattamento.

Cari saluti.

[#6] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
grazie di tutto.!
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Di nulla!
Arrivederci.
[#8] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottor Caldarola,mi è stato detto che esiste un riconoscimento di invalidità civile per chi è affetto da epatite(nel mio caso hbv)non so se deve essere attiva o meno(la mia lo è??)volevo sapere se ha senso inoltrare la domanda...se rientro o meno in questa categoria?
[#9] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Ho ripetuto anche il fibroscan e il valore è sceso a 4.6kpa quindi netto miglioramento giusto?grazie

[#10] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottor Caldarola,mi è stato detto che esiste un riconoscimento di invalidità civile per chi è affetto da epatite(nel mio caso hbv)non so se deve essere attiva o meno(la mia lo è??)volevo sapere se ha senso inoltrare la domanda...se rientro o meno in questa categoria?
[#11] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Cara signora,
Le ho già spiegato da coss è affetta nei consulti precedenti.
Le ho anche parlato di terapia eradicante.
Il risultato del fibroscan conferma che non vi è evoluzione fibrotica.
Non capisco che indennità intenderebbe chiedere, ma mi pare che le spetti solo l'esenzione per patologia.
Non è stata infettata da emodetivati infetti.......
Cordialità vivissime.

[#12] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Grazie della risposta, comunque il virus credo di averlo preso proprio perché ho subito per più di sei mesi(ogni mese)trasfusioni di sangue e plasma,questo è successo nel 1997 per gravi problemi ginecologici per poi subire un isterectomia totale nel 1999.Non lo so se essiste un modo per confermare la mia ipotesi di contaggio di questo virus.?Lei comunque è stato gentilissimo e la ringrazio ma la mia era solo una grande curiosità. Io infatti ho essenzione ticket per malattia con codice 016 con scadenza illimitata.