Utente 807XXX
Gent.mi dottori ho bisogno di capire, de vi è possibile darmi una risposta riguardo al mio problema:
ad aprile mi è stata effettuata una quadrantectomia a distanza di 15gg ho riscontrato un piccolo nodulo ghiandolare sovraclavicolare.effettuai un ago spirato dando un esito positivo x cellule maligne. ora a distanza di 3 mesi ho effettuatu una mammografia ed ecografia ascellare e sovraclavicolare,con esito:
Struttura mammaria di tipo fibroghiandolare ad ecotessitura inomogenea x la presenza diformaxioni nodulari aneconiche bilaterali. più voluminose in sede areolare interna sinistra (mm.12di diametro massimo). Presenza di spots iperecoiciin sede retro e sovraaereolare destra. i linfonodi sovraclaveare destra presentano dimensioni leggermente ridotte .
l'integrazione mammografica eseguita a dx conferma la presenza di calcificazioni disomogene a carico del qsi in sede paramedianoa profonda.Gent.mi dott. dopo aver effettuato qst esami la mia radiologa mi ha detto che molto prob la battaglia che sto facendo potrebbe nn servire a nulla ed era molto meglio se mi avessero praticato una mastectomia, poichè l mio oncologo è in ferie ed io ho bisogno di sapere .se quello che mi è stato detto è vero mi rivolgo a voi con la speranza di una vostra risposta.
cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
per rispondere correttamente dovrebbe trascrivere i referti delle indagini diagnostiche eseguite prima dell'intervento con più dettagli, l'esito dell'esame istologico e fattori biologici.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 807XXX

Iscritto dal 2008
Gent.mo dott.grazie x la sua tempestiva risposta,le trascrivo i referti precedenti all'operazione.
MAMMOGRAFIA BILATERALE/ECOGRAFIA MAMMARIA BILATERALE.

Aspetto fibroadenosico di tipo nodulare dei corpi ghiandolari con struttura addensata bilateralmente.
Qualche opacità più definita si osserva bilateralmente.
Presenza a destra in sede retroareolare ed a carico del QSI di gruppetti di microcalcificazioni disomogene, puntiformi e lineari,alcune delle quali riunite in un cluster di circa mm.7
di diametro massimo,in sede sovraaareolare interna.
All'integrazione ecografca a carico del QSI destro si osserva una formazione nodulare ipoecogena di circa mm.12di diametro massimo e spots iperecoici più evidenti in sede sovraparaareolare e sovraareolare interna.
A sinistra struttura mammaria di tipo fibroghiandolare con qualche formazione cistica voluminosa in sede aareolare interna.
Aspetto una vostra risposta e se ha bisogno di sapere altro me lo chieda, le trascriverò i referti in mio possesso grazie .
cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 807XXX

Iscritto dal 2008
Gent.mo dott.grazie x la sua tempestiva risposta,le trascrivo i referti precedenti all'operazione.
MAMMOGRAFIA BILATERALE/ECOGRAFIA MAMMARIA BILATERALE.

Aspetto fibroadenosico di tipo nodulare dei corpi ghiandolari con struttura addensata bilateralmente.
Qualche opacità più definita si osserva bilateralmente.
Presenza a destra in sede retroareolare ed a carico del QSI di gruppetti di microcalcificazioni disomogene, puntiformi e lineari,alcune delle quali riunite in un cluster di circa mm.7
di diametro massimo,in sede sovraaareolare interna.
All'integrazione ecografca a carico del QSI destro si osserva una formazione nodulare ipoecogena di circa mm.12di diametro massimo e spots iperecoici più evidenti in sede sovraparaareolare e sovraareolare interna.
A sinistra struttura mammaria di tipo fibroghiandolare con qualche formazione cistica voluminosa in sede aareolare interna.
Aspetto una vostra risposta e se ha bisogno di sapere altro me lo chieda, le trascriverò i referti in mio possesso grazie .
cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 807XXX

Iscritto dal 2008
Gent.mo dotttore le trascrivo l'esito dell''esame istologico il quale ho dimenticato di trascriverlo.

Quadro macroscopico:
Campione operatorio di cm.8x4x2 sommontato da losanga cutanea con lesione verrucosa brunastra.In sezione, centralmente si osservano n.3noduli contigui, rispettivamente di diam. A)cm 1,2 - B)cm 1,4 e C) cm. 0,7.Perviene separatamente prelievo random del margine retroaereolare di cm.2,5x2 di aspetto simili-displastico.
Si isolano n.10 linfonodi individuali .

Quadro microscopico:A) carcinoma duttale infiltrante con aspetto di tipo micropapillare.Grado di malignità elevato. Diam. max cm.1,2.SI osserva presenza di moderata quota di DCIS poco differenziato sec. Holland,lieve reazione desmoplastica ed assenza di emboli neoplastici
endovasali peritumorali.Gli altri noduli B) di cm. 1,4 e c)di cm 0,7 mostrano il quadro di DCIS poco differenziato sec. Holland.
I margini di resezione ed il prelievo random retroareolare sono liberi da neoplasia. Gruppo linfonodale n.10 linfoadenopatia iperplastica reattiva (p--1pNo) Immunofenotipo cell.neopl. ER 55% PgR 40% Ki67 305 cerb-B2(clone CB11) lieve e parziale immunoreattivitàdi membrana in oltre il 505 delle cellule neoplastiche (assimilabie a score1+FDA) La ringrazio dinuovo aspetto vs/ notizie . cordiali saluti