Utente 807XXX
Salve, spero di riuscire a descrivere il mio "problema".
E' da un po di tempo che ogni tanto, raramente per il momento, avverto un dolore al testicolo dx, tastando il testicolo non accuso molto fastidio, lo accuso quando premo attorno e verso il basso nella parte interna.

Non so se la cosa è correlata, ma quando sono in intimità molto prolungate senza fare niente, il pene mi rimane eretto per un lungo tempo, mi viene un forte dolore ai testicoli che poi si protrae all'addome!

A cosa potrebbe comportare questo? Potrebbe essere varicocele?

Spero di essere riuscito a descrivere il problema

Colgo l'occasione per ringraziarvi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Sembrerebbe trattarsi di una contrattura dolorosa del muscolo cremastere ( il muscolo che permette ai testicoli di retrarsi ad esempio a contatto con l'acqua fredda).
Sarebbe opportuna una visita andrologica per escludere una ipermobilità testicolare.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 807XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la cortese disponibilità e per la celere risposta.

A giorni prenderò un'impegnativa per la visita andrologica.

Grazie ancora
Cordiali saluti