Utente 376XXX
Buongiorno a tutti sono un ragazzo senza molti problemi fisici per fortuna se non che qualche anno fa in seguito a ripetuti dolori di stomaco mi vengono diagnosticati calcoli alla cistifellea; c'è da dire che soffro anche se minimamente di sferocitosi ereditaria . A febbraio attraverso laparoscopia sono stato operato e tutto e' andato per il meglio se non per qualche piccolo sintomo iniziale. Ora il problema giunge nel momento in cui appena tocco le ferite noto una certa durezza e sembra quasi che siano rialzate. Mi preoccupo inoltre per l'attivita' fisica, potrei iniziare l'attivita' agonistica?
Ringrazio in anticipo,distinti saluti Giovanni.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Dopo oltre un anno dall'intervento può certamente intraprendere l'attività agonistica. Per le cicatrici dovrebbe farle valutare da un chirurgo per capire se si stratta di "cheloidi", ossia diuna cicatrizzazione abnorme.


Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille dottore e' stato gentilissimo!